direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Casa Italia del 22 maggio: il nuovo traguardo europeo di Rai Italia, che ha presentato all’Ambasciata a Parigi la programmazione in Francia

RAI ITALIA

In primo piano anche la “scelta elettrica”, tra auto e batterie ricaricabili

 

ROMA – Una transizione verso il mercato delle auto elettriche che, seppur indispensabile per l’ambiente, sembra non ingranare la marcia giusta. A confermarlo sono anche le difficoltà di alcune case automobilistiche: nel 2023 Volkswagen ha tagliato 269 posti di lavoro in uno dei suoi stabilimenti in Germania. La crescita al di sotto delle attese del mercato ha a che fare sia con gli incentivi messi in campo dai governi – in Italia, ad esempio, si è ancora in attesa dei nuovi Eco bonus – sia con il fatto che da sempre molte case automobilistiche hanno resistito alla transizione verso l’elettrico. Tra queste Stellantis, che oggi corre ai ripari con un accordo per vendere auto cinesi della Leapmotor in nove Paesi europei, Italia inclusa, a partire da settembre.  Nota dolente la tassazione sull’elettrico: si dovrà sottoscrivere, infatti, un abbonamento mensile di ricarica per non viaggiare con spese pari all’uso di un’auto diesel.  Dall’Oriente arriva, inoltre, una nuova frontiera dell’elettrico: le “Battery Swap”, stazioni di cambio rapido della batteria. Sulle autostrade cinesi ce n’è una ogni 200 chilometri, annullando così i problemi di affidabilità sulle lunghe distanze. L’obbiettivo è di portare mille stazioni in Europa entro il 2025. A “Casa Italia”, in onda mercoledì 22 maggio su Rai Italia, RaiPlay e in terza serata su Rai 2, Roberta Ammendola ne parlerà con Vincenzo Borgomeo, direttore Formulapassion La Repubblica; Massimo Artusi, presidente Federauto; Giulia Monteleone, direttrice Dipartimento Enea Tecnologie Energetiche e Claudio Pagliara, corrispondente sede Rai New York. In primo piano anche il nuovo grande traguardo europeo per Rai Italia che ha presentato la sua rosa di programmazione in Francia, presso l’Ambasciata italiana di Parigi.  Si torna, inoltre, a parlare dell’Isola d’Elba, chiamata anche “Ilva”, con Roberta Ammendola e Ludovico Scortichini, manager del turismo. Uno sguardo poi alle grandi pellicole dal Festival del Cinema di Cannes. Carlo Gentile introdurrà il film di Yorgos Lanthimos “King of Kindness” e il thriller di Jacques Audiard “Emilie Perez” con Selena Gomez e Zoe Saldana. E ancora le prime immagini in anteprima di “Lula” documentario di Oliver Stone dedicato al Presidente brasiliano e la possibile Palma d’Oro come migliore attrice a Zao Thao per il film di Jia Zhangke “Caught by the tides”. Si chiude con il “Dietro le Quinte con Elisabetta” che ha come protagonista Sabrina Salerno. Elisabetta Ferracini intervisterà la cantante e showgirl genovese, scoperta da Claudio Cecchetto nel mondo della musica italo disco degli anni ‘80, pronta per una nuova avventura nella giuria dello show “Acchiappa talenti” di Milly Carlucci su Rai 1.

Questa la programmazione nel mondo:

NEW YORK/TORONTO 22 maggio h 16.45

LOS ANGELES 22 maggio h 13.45

BUENOS AIRES/SAN PAOLO 22 maggio h 17.45

SYDNEY 22 maggio h 17

PECHINO/PERTH 22 maggio h 15

JOHANNESBURG 22 maggio h 18.15

BERLINO 22 maggio h17.15

LISBONA 22 maggio h 16.15 (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform