direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Carlo Costalli (Mcl): “Piena e incondizionata gratitudine per il richiamo di papa Francesco sul lavoro”

 

ASSOCIAZIONI

 

 

ROMA – “Piena e incondizionata gratitudine per il richiamo di Papa Francesco sul lavoro”: questo il commento del presidente del Movimento Cristiano Lavoratori, Carlo Costalli, alle parole del papa che ha bollato come “peccato gravissimo” il togliere lavoro agli uomini chiudendo fabbriche, magari per manovre economiche non del tutto chiare.

“Il lavoro come chiave essenziale di una vita dignitosa è il filo conduttore di questi 45 anni di impegno del Mcl. Un tema che abbiamo sempre fatto nostro, e che oggi assume purtroppo connotazioni ancor più drammatiche condizionando pesantemente la vita delle famiglie e, in ultima analisi, il sano ed equilibrato sviluppo dell’intera società”, ha aggiunto Costalli. “Da parte nostra continueremo a batterci perché il diritto al lavoro sia riconosciuto e pienamente affermato in ogni sua forma come è nel dettato costituzionale, per una piena realizzazione della personalità umana e, soprattutto, a beneficio delle giovani generazioni e delle donne, categorie ancora troppo penalizzate”, ha concluso il leader del Mcl. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform