direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Bruxelles, il Ministro Orlando alla riunione dell’EPSCO

MINISTERO DEL LAVORO

ROMA – Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, ha preso parte ieri a Bruxelles ai lavori dell’EPSCO, il Consiglio dell’UE su Occupazione, politica sociale, salute e consumatori, sotto la presidenza della Slovenia. Il Consiglio EPSCO – che riunisce i ministri responsabili dell’occupazione, degli affari sociali, della salute e della politica dei consumatori di tutti gli Stati membri dell’UE – punta ad aumentare i livelli di occupazione e a migliorare le condizioni di vita e di lavoro garantendo un livello elevato di salute umana e di protezione dei consumatori all’interno dell’UE. Agli incontri partecipano anche i commissari europei competenti per materia. Nell’ambito della sessione dedicata al salario minimo, il ministro Orlando ha richiamato l’attenzione sul valore etico dell’azione solidaristica, rilanciata con l’approvazione del Pilastro sociale che, ha detto “è uno dei tratti fondativi dell’Unione e fattore imprescindibile per promuovere una crescita equa e sostenibile dell’Unione stessa. Non è accettabile che il lavoro condanni a una condizione di povertà”, ha proseguito Orlando, ponendo anche in rilievo quanto la Direttiva in discussione ponga le basi metodologiche corrette per orientare gli Stati membri nell’affrontare la questione salariale, aggravata della pandemia. Esistono, ha spiegato Orlando, “pratiche che colpiscono, al tempo stesso, i lavoratori e le imprese. Proprio per questo, dal nostro punto di vista, è cruciale attuare la Direttiva promuovendo una contrattazione collettiva di qualità. Un punto che sta particolarmente a cuore al governo italiano”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform