direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Bellissima (Uil Pensionati): “Ci preoccupa la conferma per il 2014 del blocco dell’indicizzazione per le pensioni di importo superiore a 6 volte il minimo”

SINDACATI
Bellissima (Uil Pensionati): “Ci preoccupa la conferma per il 2014 del blocco dell’indicizzazione per le pensioni di importo superiore a 6 volte il minimo”
ROMA – “Ci preoccupano le dichiarazioni del ministro Giovannini sulla conferma anche per il 2014 del blocco dell’indicizzazione per le pensioni di importo superiore a 6 volte il minimo, circa 3mila euro mensili lordi”. È quanto dichiara Romano Bellissima, segretario generale della Uil Pensionati.
“Pur apprezzando – prosegue Bellissima – l’annuncio del previsto ripristino della rivalutazione, sia pure non integrale, per le pensioni di importo inferiore, non possiamo non esprimere sconcerto per il prevalere di una cultura di governo che colpisce sistematicamente i redditi da pensione e non tutti i redditi equivalenti. Consideriamo giusto – continua Bellissima che, in un momento di grande difficoltà come l’attuale, chi ha di più e ne ha la possibilità paghi di più. Ma se deve essere chiesto ai cittadini più benestanti un ulteriore contributo per il risanamento dei conti pubblici e per rilanciare sviluppo e occupazione – conclude Bellissima – questo contributo deve essere chiesto a tutti i possessori di redditi elevati, che provengano da patrimoni, retribuzioni, pensioni, e non ai soli pensionati”. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform