direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Bellezza, seduzione ed eleganza nella sfilata di coralli e cammei di Torre del Greco, presso la residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Buenos Aires

RETE DIPLOMATICA

Nell’ambito del ciclo di arte, cultura e industria “La Forma della Bellezza”

BUENOS AIRES – Una giornata dedicata ai coralli e cammei, una delle bellezze del Golfo di Napoli, nella quale il Presidente dell’Associazione Nazionale Produttori di Corallo (Assocoral) Tommaso Mazza, insieme ad altri prestigiosi tecnici ed esperti del settore, la Prof.ssa Caterina Ascione ed il Prof. Ciro Mazza, Maestro d’arte (incisore) hanno tenuto un seminario sulla tradizione e l’identità della lavorazione del corallo di Torre del Greco, la più antica manifattura di corallo d’Italia, che affonda le sue origini nel XV secolo e che tutt’oggi è considerata il più importante centro al mondo per la lavorazione del corallo e del cammeo. Hanno dato una dimostrazione dell’antica arte dell’incisione dei coralli e dei cammei dal vivo al pubblico presente: gioiellieri argentini, maestri d’arte, rappresentanti di centri di ricerca sull’arte orafa, di gallerie d’arte, importatori e distributori di gioielli, rappresentanti della stampa e comunicazione, unitamente ad una delegazione di operatori esteri provenienti da Uruguay e Paraguay. Un’opportunità per scambiare esperienze e conoscenze tra operatori italiani e argentini del settore.

La sera, con la sfilata in Residenza, si è conclusa un’altra giornata del ciclo La Forma della Bellezza nella quale la bellezza si é manifestata attraverso le mani dei Maestri artigiani e attraverso le delizie che lo chef italiano L. Fumarola ha preparato sulla base del colore rosso in onore ai coralli del Mediterraneo.

Arte, industria e gusto sono stati i protagonista di questa nuova manifestazione della Forma della Bellezza. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform