direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Argentina: a Gualeguay la Festa delle collettività straniere

ITALIANI ALL’ESTERO

Fra i presenti il vicesegretario per l’America Latina del Cgie Mariano Gazzola, la presidente del Comitato delle Associazioni Venete dell’Argentina Karin Orlandi e i consiglieri CAVA Lisandro Diaz, Jorge Da Rosa e Atilio Fragherazzi

 

GUALEGUAY – Sabato 1° ottobre si è tenuta a Gualeguay (Entre Rios) l’edizione 2016 della Festa delle collettività straniere, con la presenza del vicesindaco di Gualeguay Mauricio Balbuena, del vicesegretario America Latina Cgie Mariano Gazzola (in rappresentanza anche del Comites Rosario), dalla presidente del Comitato delle Associazioni Venete dell’Argentina Karin Orlandi e dei consiglieri CAVA Lisandro Diaz, Jorge Da Rosa e Atilio Fragherazzi. La comunità italiana è stata rappresentata dallo stand del Circolo Veneto e della Societá Italia di Gaulaguay e dalla presentazione del del Coro “Voci Sorelle” dell’associazione italiana di Granadero Baigorria.

L’evento di apertura, svoltosi sul palco situato sulla strada di accesso al Mercado Modelo, gha preso il via con l’ingresso delle bandiere delle varie comunità partecipanti e il saluto di benvenuto di Antonella Curvale, assessore al Turismo del Municipio di Gualeguay. Poi Mariano Gazzola, a nome del Comites Rosario e della comunità italiana ha consegnato una bandiera italiana al vice sindaco Balbuena.

Il numeroso pubblico presente ha potuto seguire la presentazione dei gruppi folklorici e musicale delle varie comunità partecipanti, e degli stand gastronomici e culturali delle comunità israeliana, francese, danese, tedesca, siriana e libanese, spagnola e italiana. Lo stand della comunità italiana, è stato organizzato dal Centro Veneto di Gualeguay presieduto da Victor Frare con la collaborazione della Società Italiana.

In concomitanza con la festa, il  vice sindaco Balbuena, Mariano Gazzola (vice segretario del Cgie) e Jorge Da Roz, esponente  della comunità italiana di Gualeguay, hanno tenuto una riunione di lavoro in cui è stata analizzata la possibilità di creare un “Circuito  turistico garibaldino” che ricordi il  passo per Gualeguay dell’Eroe dei due mondi, Giuseppe Garibaldi, che ha vissuto nella città tra il 1837 e il 1838, e altre iniziative per promuovere i rapporti tra Italia e il sud della provincia di Entre Rios che ha vissuto una forte colonizzazione italiana (specialmente di emigrati veneti), dando vita a una comunità di oriundi italiani fortemente presente a Gualeguay. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform