direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Approvato a Palazzo Madama il decreto sulle elezioni: si voterà a settembre anche per il referendum costituzionale sul taglio dei Parlamentari

SENATO DELLA REPUBBLICA

ROMA – Nella seduta di oggi 19 giugno il Senato ha convertito in legge, con modificazioni, il ddl di conversione del decreto-legge n. 26 sulle consultazioni elettorali 2020 (A.S.1845), nel testo licenziato dalla Camera, sulla cui approvazione il Governo aveva posto la questione di fiducia il 18 giugno. I voti a favore sono stati 158 su 162 presenti, nessun voto contrario e nessuna astensione. Quindi il provvedimento , essendo già stato approvato dalla Camera dei Deputati, diviene legge. Quindi a settembre si voterà in un solo giorno per le amministrative e il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. Un appuntamento, quest’ultimo, che interessa direttamente i nostri connazionali. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform