direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Antonio Zuccon espone le sue opere a Casa dei Carraresi

MOSTRE FOTOGRAFICHE
Dal 29 agosto all’11 settembre
Antonio Zuccon espone le sue opere a Casa dei Carraresi
TREVISO – Antonio Zuccon, con questa sua personale, dimostra come si possa fare, con semplicità e onestà intellettuale, della “grande fotografia”, anche nella documentazione di territori segnati da tragici eventi storici, quali la Prima Guerra Mondiale e il disastro del Vajont, che hanno avuto su noi tutti un forte impatto emozionale, e di Oasi naturalistiche all’opposto rigeneranti il nostro spirito a contatto con una natura incontaminata.
Le cento opere esposte a Treviso, Casa dei Carraresi, documentano tre temi rilevanti. Il primo: il “Vajont”, a cinquant’anni dal tragico evento del 9 ottobre 1063, con l’occhio rivolto alla rinascita e alla riscoperta della selvaggia bellezza dei luoghi così magistralmente descritti nei libri di Mauro Corona. Il fotografo che espone è l’autore del volume, pubblicato da Vianello-Libri, dal titolo: “Erto e Casso, il Vajont da riscoprire”
Il secondo tema, gli “Aerei storici famosi” di Giancarlo Zanardo, presidente della Fondazione Jonathan O.N.L.U.S., da lui voluta per lasciare alle future generazioni questi gioielli dell’aeronautica internazionale. Alla vernice del 29 agosto 2013 Giancarlo Zanardo annuncerà in anteprima un Raid di 11 di questi aerei storici che, nella primavera del 2014, a cento anni esatti dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale, in 28 giorni sorvoleranno, portando un messaggio di pace, a partire dall’aeroporto Francesco Baracca di Nervesa della Battaglia, tutte le capitali europee oggetto del conflitto ovvero: Vienna,Bratislava, Budapest, Praga, Berlino, Copenaghen, Bruxelles, Parigi, Londra con ritorno a Milano.
Infine, il terzo tema, “Le cicogne di Fagagna”, colte nel loro ambiente in una fiabesca simbiosi con la natura del comune friulano, uno dei borghi più belli d’Italia.
La vernice avrà luogo giovedì 29 agosto alle ore 18,30. La mostra rimarrà aperta tutti i giorni fino all’11 settembre. Ingresso libero, orari: 10-13 e 15-20. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform