direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ambasciatore Ferrari a ‘Voci dalla Farnesina’: “Danimarca, paese aperto a transizione verde e terreno fertile per le start-up”

FARNESINA

Realizzato dal Maeci in collaborazione con l’Ansa

 

 

ROMA – Con un interscambio di 5 miliardi di euro e un attivo di 600 milioni a favore dell’Italia, le prospettive per le nostre imprese in Danimarca sono promettenti. I settori di punta sono l’agroalimentare, la moda, il design, ma anche le costruzioni di opere pubbliche e le infrastrutture, gli investimenti digitali e il comparto delle energie verdi. Di questi temi ha parlato l’Ambasciatore d’Italia a Copenaghen, Luigi Ferrari, intervenuto nel podcast  ‘Voci dalla Farnesina- Farnesina per le Imprese’ realizzato dal Maeci in collaborazione con l’Ansa.  L’Ambasciatore ha ricordato come la Danimarca sia uno dei paesi Ue ad offrire maggiori opportunità agli imprenditori stranieri. “Uno dei settori più interessanti è quello delle costruzioni: qui le nostre imprese realizzano opere pubbliche e infrastrutture, come la nuova linea metropolitana di Copenaghen”, ha spiegato Ferrari sottolineando l’apertura di questo Paese all’innovazione orientata alla transizione verde e allo sviluppo sostenibile, a cominciare dal contrasto ai cambiamenti climatici. “Esiste qui un clima di affari positivo e dinamico – ha aggiunto l’Ambasciatore – ossia un ecosistema ricettivo per i talenti, con un terreno fertile per le start-up che volessero mettersi in gioco”. L’attenzione rivolta alle imprese ha il sostegno della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese della Farnesina che, come evidenziato dall’Ambasciatore, mette a disposizione tutte le articolazioni istituzionali italiane: tra queste, l’ufficio ICE di Stoccolma (competente anche per la Danimarca) e la Camera di Commercio di Copenaghen. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform