direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ambasciata d’Italia a Berlino, ospitata la cerimonia per il Giorno dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate

RETE DIPLOMATICA

 

BERLINO – L’Ambasciatore Armando Varricchio ha ospitato, insieme all’Addetto per la Difesa, Gen. Paolo Tarantino, la tradizionale cerimonia in occasione del Giorno dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate, alla presenza di oltre 300 ospiti, tra i quali alti funzionari civili e militari tedeschi, rappresentanti della collettività italiana e esponenti della comunità internazionale che opera in Germania. L’Ambasciatore Varricchio ha voluto ricordare “il contributo decisivo al mantenimento della pace e alla tutela della sicurezza, assicurato dalle Forze Armate italiane, impegnate ogni giorno in molti, delicati quadranti regionali”, ricordando inoltre come “la cooperazione tra Italia e Germania sia un esempio felice dell’impegno comune a promuovere e tutelare un mondo più sicuro, più rispettoso delle regole, più giusto”. L’Ambasciatore ha inoltre deposto una corona all’altare del Cimitero Militare Italiano sito nel complesso del Waldfriedhof di Zehlendorf, nell’ambito della Cerimonia di commemorazione dei Caduti italiani. Sono stati commemorati i 1.177 soldati italiani morti durante la prigionia nella regione di Berlino e Brandeburgo. Tra questi anche le vittime dell’eccidio di Treuenbrietzen, sepolte nel Cimitero Italiano di Zehlendorf e i 1.658 soldati caduti durante la Prima Guerra Mondiale, sepolti nel Cimitero Militare Italiano Südwest Kirchhof di Stahnsdorf. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform