direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Allora!”: uscita l’edizione del 1° settembre del quindicinale italiano di Sydney

EDITORIA

 

 

SYDNEY (Australia) –  Uscito oggi il nuovo numero di “Allora!”, quindicinale italiano pubblicato a Sydney. In prima pagina, oltre all’editoriale del caporedattore Franco Baldi sulla situazione pandemica, un’intervista esclusiva a Chris Minns, Leader dell’Opposizione del NSW che si rivolge direttamente alla comunità italiana. Le notizie istituzionali e “pagina 3” sono incentrate sulle vicende legate all’assistenza ai giovani colpiti dalle restrizioni Covid-19, al rinnovo dei Comites e i rapporti tra Comites e gli enti gestori Nella schiera degli aggiornamenti comunitari, un interessante articolo su come la saga di Bruce Lee sia stata doppiata in lingua aborigena e lo stop alle produzioni cinematografiche locali a causa del lockdown. Una pagina importante dell’edizione cartacea è riservata a “Vicky Fontana: una donna semplicemente meravigliosa,” dove Marco Testa traccia la vita di una connazionale da poco scomparsa che ha fatto la storia degli italiani di Sydney a partire dal dopoguerra. Un ricordo, inoltre, al maestro Gianluigi Gelmetti, che dal 2004 al 2008 è stato il direttore principale e direttore artistico della Sydney Symphony Orchestra e il direttore residente alla Sydney Opera House.

Una sezione del giornale è stata quindi dedicata alla “Ritirata dall’Afghanistan”, con vari articoli che tracciano l’occupazione militare del Paese, il processo di ritiro delle truppe, i risvolti per lo scacchiere internazionale e le nuove sfide legate al terrorismo. Sempre dall’estero, un articolo racconta la straordinaria missione delle Suore Scalabriniane, che insieme all’accoglienza e la disponibilità della comunità di Sant’Egidio si sono messe in azione per portare il loro servizio ai migranti e rifugiati.

La pagina di religione porta i lettori indietro, al sedicesimo secolo, a come San Carlo Borromeo sfidò la pandemia del suo tempo a Milano. Per la sezione “A Scuola”, invece, un articolo di opinione sull’ideologia all’interno della riforma del curriculum scolastico australiano e la notizia che il Museo della Divina Commedia di Sydney rimarrà aperto nel 2022, considerata la chiusura prolungata per gran parte dell’anno in corso. La Marco Polo Italian School, inoltre, rende noto che sono aperte le nomine di studenti di età scolastica per la seconda edizione del Premio Marco Polo per l’Eccellenza per la Lingua e la Cultura Italiana.

Le rubriche storiche e di opinione politica danno il benvenuto nuovi contributi. “Sui sentieri della memoria” di Francesco Raco, volto noto della comunità italiana, che traccia la storia e “spesso e volentieri si sofferma su fatti e personaggi di origine italiana che hanno contribuito allo sviluppo dell’Australia e alla formazione dell’identità nazionale.” Segue quindi “Spifferi da Singapore” a cura di Omar Bassalti, Presidente della Singapore Italian Association, in uno stile parlato e moderno, scorrevole e intrigante. Emanuele Esposito torna con una pagina di attualità politica e articoli inerenti materie di interesse per gli italiani all’estero, il diritto al voto e le recenti proposte di riforme parlamentari.

“Una strepitosa varietà di testi, stili, opinioni, argomenti e senza dubbio un chiaro pluralismo di informazione. Questi aspetti fanno di Allora! un periodico di interesse, autorevole e apprezzato dai nostri connazionali,” ha affermato Franco Baldi all’incontro quindicinale con la redazione.

Allora! è disponibile in edicola oppure gratuitamente presso numerose attività commerciali e di servizio in tutta l’area metropolitana di Sydney. Il periodico è inviato via email a migliaia di contatti e pubblicato sui social oltre che sul sito con aggiornamenti quotidiani. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform