direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

All’IIC di Amburgo un incontro dedicato alla nuova emigrazione italiana

ITALIANI ALL’ESTERO

Domani, un’iniziativa organizzata dal Consolato generale di Hannover e ispirata al ciclo di eventi “L’Ambasciata incontra… i giovani

 

AMBURGO – L’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo ospiterà domani, martedì 22 maggio, alle ore 18 un incontro dedicato alla “nuova mobilità” italiana nella seconda città della Germania. Quattro giovani connazionali, che hanno scelto di vivere ad Amburgo, racconteranno il loro percorso professionale e personale, le opportunità che la città offre e le difficoltà con cui ci si deve confrontare per ambientarsi. L’iniziativa, organizzata dal Consolato generale di Hannover, si ispira al ciclo di eventi “L’Ambasciata incontra… i giovani”, avviato nel 2016 dall’Ambasciata d’Italia a Berlino allo scopo di avviare un dialogo con e tra i rappresentanti della cosiddetta “nuova migrazione” in Germania, per intercettare le loro esigenze e metterli in contatto tra di loro.

L’evento – con ingresso gratuito, su prenotazione – avrà la forma dell’intervista pubblica, aperta alle domande dei partecipanti, con aperitivo a seguire. A salutare e presentare gli ospiti sarà l’ambasciatore d’Italia a Berlino, Pietro Benassi.

Intervengono Silvia Azzoni, torinese, ballerina nell’ensemble del Balletto John Neumeier di Amburgo, solista dal 1996 e primo solista dal 2001; Pier Davide Ciampa, laureato in Ingegneria Aerospaziale presso l’Università di Roma La Sapienza e dottore di ricerca presso la Delft University of Technology, oggi Team Leader Scientist e Project Manager presso il centro di ricerca aerospaziale “DLR, German Aerospace Center” e coordinatore del progetto europeo “Agile”, premiato nel 2018 con l’ “Icas Award for Innovation in Aeronautics”; Andrea Merlo, pianista formatosi tra Parma, Vancouver, Mosca e Amburgo, che ha ottenuto premi in numerosi concorsi internazionali e si esibisce regolarmente in grandi sale da concerto in tutto il mondo, tra cui la Laeiszhalle di Amburgo per il suo concerto per l’esame finale del Conservatorio; Jacopo Torregrossa, professore di linguistica dell’Italiano presso l’Università di Amburgo, studioso di apprendimento linguistico e bilinguismo.

Modera Mario Prudentino, avvocato giuslavorista, laureatosi tra Amburgo e Roma, responsabile dell’Italian Desk presso PPR & Partner e amministratore delegato della società di consulenza commerciale Italien Zentrum Wirtschaft + Beratung GmbH. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform