direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Alla Phillips Collection a Washington la mostra “The Poetry of Mark-Making” sull’artista italiana Bice Lazzari

MOSTRE

L’evento inaugurale organizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Usa

 

WASHINGTON – Si è svolto alla Phillips Collection a Washington l’evento di inaugurazione della mostra “The Poetry of Mark-Making” sull’artista italiana Bice Lazzari, una celebrazione del contributo delle donne all’arte che include nell’esposizione prevista fino al 24 febbraio 2019 anche quattro opere dell’artista italiana donate dall’Archivio Bice Lazzari.

Come evidenzia nell’introduzione del catalogo della mostra Dorothy Kosinksi, direttrice della Phillips Collection, “Bice Lazzari è una delle pittrici astratte più innovative del XX secolo”.

“Il percorso di Bice Lazzari rappresenta una ricerca precisa e solitaria di nuovi codici, nuove forme espressive e di linguaggio – ha detto l’ambasciatore d’Italia negli Usa Armando Varricchio nel corso dell’evento. “Sono lieto che questa artista veneziana stia ottenendo a livello internazionale, nelle più prestigiose gallerie, da Londra a Washington, un meritato riconoscimento”. Varricchio ha anche ricordato come “l’arte sia un fondamentale strumento di comunicazione e di dialogo, parte integrante dei legami che uniscono l’Italia agli Stati Uniti”, come testimoniato dalla presenza all’evento di funzionari dell’amministrazione americana e italiana partecipanti alla prima riunione del Dialogo Strategico bilaterale, focalizzata sulla stabilità e la sicurezza nel Mediterraneo, la sicurezza energetica la cooperazione nel campo della difesa.

Alla serata inaugurale, organizzata con il contributo dell’Ambasciata italiana, dell’Archivio Bice Lazzari e della Phillips Collection, ha partecipato, in rappresentanza della delegazione americana, l’assistente sottosegretario di Stato per gli Affari europei Wes Mitchell che, a sua volta, ha ricordato il fondamentale contributo alla sicurezza internazionale fornito dalla collaborazione tra Italia e Stati Uniti. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform