direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Alla Commissione Esteri l’esame del Decreto Milleproroghe: tra i temi trattati il rinvio delle elezione dei Comites

CAMERA DEI DEPUTATI

 

ROMA – La Commissione Esteri della Camera dei deputati ha avviato l’esame del Decreto Milleproroghe. Fra i numerosi aspetti esaminati anche lo slittamento al 2021 delle elezioni dei Comites. La relatrice Simona Suriano (M5S) ha spiegato come il comma 3 dell’articolo 14 del provvedimento disponga “che le elezioni per il rinnovo dei Comitati degli italiani all’estero (Comites) e le conseguenti elezioni di secondo grado del Consiglio generale degli italiani all’estero (Cgie) siano rinviate, rispetto alla scadenza del 17 aprile 2020, ad un periodo compreso tra il 15 aprile e il 31 dicembre 2021”.  Al riguardo la relatrice ha ricordato che i Comites “sono organismi rappresentativi eletti direttamente dagli italiani residenti all’estero in ciascuna circoscrizione consolare ove risiedano almeno tremila connazionali, ovvero nominati dall’autorità diplomatico-consolare nelle circoscrizioni nelle quali vivano meno di tremila cittadini italiani. I Comites – ha proseguito Suriano  – eleggono poi il Consiglio generale degli italiani all’estero, istituito con la legge n. 368 del 1989 quale organo di consulenza del Governo e del Parlamento sui grandi temi di interesse per gli italiani all’estero. Nel suo intervento la relatrice ha segnalato come la relazione tecnica precisi “che la disposizione in esame si rende necessaria al fine di evitare la formazione di debiti fuori bilancio, non essendo state stanziate per il 2020 le risorse occorrenti allo svolgimento delle elezioni per il rinnovo dei Comites”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform