direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Al Coasit di Melbourne, il 23 novembre, l’incontro “Storia di tre abbazie. Gemme nascoste nella montagna umbra”

APPUNTAMENTI

 

Iniziativa promossa in collaborazione con l’associazione Umbria e gli Amici del Victoria

 

MELBOURNE – Il Coasit di Melbourne ospiterà il 23 novembre alle ore 18.30 l’incontro “Storia di tre abbazie. Gemme nascoste nella montagna umbra”, promosso in collaborazione con l’associazione Umbria e gli Amici del Victoria.

Sarà possibile seguire l’incontro anche online, via zoom; è necessaria la prenotazione.

Le abbazie della Valnerina non sono né le più grandi né le più famose dell’Italia centrale; tuttavia, sono state fondamentali nello sviluppo del monachesimo occidentale e hanno costituito il collegamento tra la metà occidentale e quella orientale del cristianesimo durante l’Alto Medioevo.

Nel corso dell’incontro verranno illustrate le complessità della spiritualità, della storia e della natura fuori dal sentiero battuto delle principali destinazioni turistiche, attraverso la valle del fiume Nera.

La conferenza, intervallata da brevi video girati sul posto, si soffermerà sulla storia di tre edifici di culto nel contesto dei primi tumultuosi secoli dopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente, un periodo di profondi cambiamenti nel tessuto demografico, sociale e spirituale dell’Italia centrale.

Il relatore è Luca Morandini, che ora vive in Australia, ma ha vissuto nella Valnerina ed è un esperto di storia locale. Lavora all’Università di Melbourne. I video presentati sono stati realizzati da Daniela Cittadoni, guida turistica professionista con una profonda conoscenza dell’Umbria. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform