direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Al Buonconsiglio la cerimonia per l’anniversario dell’ingresso delle truppe italiane a Trento

REGIONI

Fossa dei martiri, Tonina ricorda i caduti e il valore della stabilità per l’Autonomia trentina

TRENTO – Cerimonia nella Fossa dei martiri del Castello del Buonconsiglio per l’anniversario dell’ingresso delle truppe italiane a Trento, avvenuto il 3 novembre 1918. Un momento di raccoglimento che ha visto la resa degli onori ai caduti, alla presenza delle autorità militari e civili, con il ricordo dei martiri trentini Cesare Battisti, Damiano Chiesa e Fabio Filzi, nonché una riflessione sul valore della pace e dell’Unità d’Italia, come unione delle istituzioni nazionali e dell’autonomia trentina sancita all’interno della Costituzione italiana. Questo il messaggio evidenziato dal vicepresidente della Provincia autonoma di Trento Mario Tonina, presente assieme al sindaco di Trento, al commissario del governo Gianfranco Bernabei, al questore Alberto Francini, ai comandanti in Trentino delle truppe alpine dell’esercito, di carabinieri e guardia di finanza, alla polizia locale e ai rappresentanti dell’Associazione nazionale alpini e delle associazioni combattentistiche.

“Momenti come questo – così Tonina – sono l’occasione per ricordare i caduti di tutte le guerre e il sacrificio dei martiri trentini, valorizzando l’importanza della stabilità del quadro istituzionale che ha permesso al Trentino, con la sua comunità e con il suo specifico sistema autonomistico, di crescere e prosperare. Trasmettiamo il messaggio ai giovani, affinché possano raccogliere il testimone e rendersi protagonisti di questo cammino di crescita, in un’ottica sempre più europea ed internazionale”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform