direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Aiuti di Stato: la Commissione europea approva un regime italiano da 24 milioni di euro a sostegno delle cooperative di lavoratori colpite dalla pandemia da coronavirus

ISTITUZIONI

 

ROMA – La Commissione europea ha approvato un regime italiano da 24 milioni di euro a sostegno delle cooperative di lavoratori nel contesto della pandemia di coronavirus. Il regime è stato approvato nell’ambito del quadro temporaneo per le misure di aiuti di Stato. La misura sarà accessibile alle cooperative di lavoratori costituite, a partire dal primo gennaio 2022, sotto forma di piccole imprese al fine di rilevare aziende pesantemente colpite dalla pandemia di coronavirus. Il regime mira a ridurre i costi del lavoro sostenuti dalle cooperative ammissibili e, in ultima analisi, a preservare e incoraggiare i livelli di occupazione. Nell’ambito del regime, l’aiuto assumerà la forma di un’esenzione dal pagamento dei contributi previdenziali obbligatori (ad eccezione di quelli relativi all’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro) per i lavoratori che hanno costituito la cooperativa, per un periodo massimo di 24 mesi a partire dalla data di costituzione della cooperativa stessa. La Commissione ha constatato che il regime italiano è in linea con le condizioni stabilite nel quadro temporaneo. In particolare, l’aiuto i) non supererà i 2,3 milioni di euro per beneficiario; e ii) sarà concesso entro il 30 giugno 2022. La Commissione ha pertanto concluso che la misura è necessaria, adeguata e proporzionata per porre rimedio al grave turbamento dell’economia di uno Stato membro, in linea con l’articolo 107, paragrafo 3, lettera b), del TFUE e con le condizioni del quadro temporaneo. Su queste basi la Commissione ha approvato le misure in conformità delle norme dell’Unione sugli aiuti di Stato. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform