direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ad Algeri il congresso del Rotary International – Distretto 9010 (Algeria, Marocco, Mauritania e Tunisia)

ASSOCIAZIONI

Tra i partecipanti Franco Santellocco, già consigliere del Cgie, presidente dei Comitati Interpaese Algeria-Italia e Maghreb-Italia

 

ALGERI – Si è concluso sabato 30 aprile il congresso distrettuale del Rotary International – Distretto 9010, tre giorni di lavori che hanno visto una larga partecipazione dei delegati di Mauritania-Marocco e Tunisia, oltre ai rotariani dei numerosi Club dell’Algeria.

Presenti anche lo svizzero Urs Klemm quale rappresentante speciale del presidente del Rotary International e Franco Santellocco Gargano, presidente  dei Comitati Interpaese Algeria-Italia e Maghreb-Italia. Le relazioni sviluppate hanno toccato sia le specificità del distretto – il nuovo modello di crescita e la costruzione dello spazio economico maghrebino – e il più ampio riferimento storico – da Kairouan a Cordova: sette secoli di attività scientifiche in Andalusia e al Maghreb, dal IX al XV.

Il prof. Ahmed Djebbar, già ministro della Cultura, dell’Insegnamento superiore e della Ricerca scientifica, ha fatto specifico riferimento alle scienze prodotte nella regione dell’impero musulmano (Occidente musulmano) che riuniva sostanzialmente l’Andalusia e il Maghreb.

Il congresso è stato anche occasione per richiamare il “progetto mediterraneo”, iniziato nel 2001 dal presidente due Comitati Interpaese Franco Santellocco e che in questi primi 15 anni ha portato circa 450 studenti in Italia per un ciclo quinquennale di studi nel settore agroalimentare ed alberghiero-ristorazione .

Molte le risoluzioni adottate dal congresso, sia per migliorare ed incentivare le relazioni interdistrettuali che per favorire le realizzazioni nel settore umanitario e culturale. Sia il governatore uscente, l’algerino Abdelkader Boutaleb, che quello entrante, la tunisina Najoua Azouz, hanno sottolineato l’importanza dei Comitati Interpaese per le relazioni internazionali, atti a costruire ponti duraturi con altri Paesi. Il congresso ha pure eletto alla unanimità quale governatore per il 2018-2019 l’algerino Mouloud Belabed del Rotary Club Alger La Baie, club fondato da Santellocco, che ne è anche presidente onorario. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform