direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Accordo per Libretti postali senza frontiere

ITALIA-TUNISIA

Il progetto presentato al Viminale alla presenza dei ministri Matteo Salvini e Anouar Maarouf

 

ROMA – Prende il via dal prossimo 30 aprile il progetto “Risparmio senza frontiere”, che riguarda il trasferimento dei fondi da libretti postali italiani a libretti postali della Tunisia in modo sicuro e trasparente, per rafforzare la cooperazione con Tunisi in chiave di sicurezza, legalità, sviluppo e crescita. Il servizio, presentato al Viminale alla presenza del ministro dell’Interno, Matteo Salvini e del ministro delle Telecomunicazioni tunisino, Anouar Maarouf, è stato sviluppato da Poste Italiane con la collaborazione de La Poste Tunisienne e rientra nella più ampia strategia cooperativa tra Italia e Tunisia. Tra le finalità del progetto, incentivare il risparmio dei tunisini che risiedono in Italia e favorire gli investimenti per la crescita nel loro Paese di origine. Saranno oltre 9.000 gli uffici di Poste Italiane che consentiranno il trasferimento del risparmio su libretti tunisini in più di 1.000 uffici postali de La Poste Tunisienne in Tunisia. Erano presenti all’incontro anche l’amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti (Cdp) Fabrizio Palermo, la direttrice generale della Caisse des Dépôts et Consignations tunisina (Cdc) Boutheina Ben Yaghlane e il direttore generale delle Poste tunisine. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform