direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Trieste “Ierimo. Semo. Saremo”: una mostra, un programma radiofonico e due libri per i 50 anni dell’Associazione Giuliani nel Mondo

ASSOCIAZIONI

TRIESTE – “Ierimo. Semo. Saremo”:a Trieste  una mostra, un programma radiofonico e due libri per celebrare i 50 anni dell’Associazione Giuliani nel Mondo.

La mostra “Ierimo. Semo. Saremo” –  visitabile  a palazzo Gopcevich fino al 3 ottobre – è un viaggio attraverso foto e racconti, che documenta l’emigrazione giuliana lungo diverse epoche. Un percorso ricco di immagini, testimonianze, pannelli che riepilogano gli spostamenti di tante persone partite dal territorio per stabilirsi in un altro Paese. C’è chi è stato costretto a scappare, per evitare le persecuzioni, come ricorda la sezione dedicata agli ebrei, c’è chi è partito cercando nuove prospettive di lavoro e una vita migliore, come mostrano le navi che dalle Rive salpavano con centinaia di famiglie. Ma c’è anche un cenno alla cosiddetta nuova immigrazione, persone, spesso giovani, che negli ultimi vent’anni hanno deciso di andare all’estero, per sviluppare ulteriormente le proprie competenze o per avviare investimenti in diversi campi. Per visitare l’esposizione è obbligatorio esibire il Green pass.

L’Associazione Giuliani nel Mondo si racconta anche nel programma  “Ierimo. Semo. Saremo…anche in radio”. Condotto da Guido Roberti il programma  va in onda  da settembre tutti i venerdì alle 20, con replica il sabato alle 15 su Radio Attività. Nel programma si alternano  racconti, interviste, novità, notizie utili e i ricordi che fanno parte della lunga storia dell’Associazione.

Per Trieste e provincia basta sintonizzarsi sulle frequenze Fm 97.0-98.3, per seguire le puntate da tutto il mondo basta collegarsi al sito radioattivita.com. Presto anche su YouTube.

Da segnalare inoltre due libri curati da Eugenio Ambrosi che tracciano un ampio quadro sulla storia del sodalizio . Il primo, “Ierimo, semo, saremo.Storie di 100 circoli e di migliaia di giuliani nel mondo”, fotografa i tanti club sparsi nei vari continenti, che nel tempo sono diventati punto di riferimento per chi ha lasciato la propria terra, ma all’estero vuole mantenere le tradizioni e il legame con le città d’origine. Il secondo, “Cinquanta! Mezzo secolo di vita dell’associazione nel contesto dell’emigrazione giuliana”, ripercorre, anno dopo anno, le attività portate avanti dal sodalizio. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform