direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Tirana, “Finché c’è Prosecco c’è speranza”

SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

Il 20 novembre proiezione del film di Antonio Padoan all’Istituto Italiano di Cultura

 

TIRANA (Albania) – All’Istituto Italiano di Cultura di Tirana , nell’ambito della IV edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, domani 20 novembre, ore 18,30  sarà proiettato il film noir di Antonio Padoan “Finché c’è Prosecco c’è speranza”(2017) con: Giuseppe Battiston, Teco Celio, Liz Solari, Roberto Citran, Silvia D’Amico.  Sottotitoli in inglese.  Ingresso libero

Il conte Desiderio Ancillotto è proprietario di un vasto terreno dedicato alle vigne e di una gran bella villa, ma il suo modo di lavorare la terra, senza pesticidi e facendo “riposare” parte del terreno, è considerato da altri una pessima strategia d’affari. Ancillotto si suicida, però è comunque al centro delle indagini quando iniziano a venire uccise persone legate al cementificio che lui riteneva inquinasse la zona. A investigare sul caso c’è l’ispettore Stucky (ma si legge: Stucchi), che con il suo fare placido e pacioso cerca di conquistare la chiusa gente del posto per arrivare alla verità. Nel mentre l’uomo, che ha origini in parte persiane, affronta anche una questione privata, quella del lutto della madre e dell’ingombrante presenza del padre morto, la cui stanza in casa non vuole toccare nonostante l’insistenza dello zio Cyrus che sta ospitando.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform