direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Stoccarda il 28 novembre Convegno sulla coppie binazionali e Assemblea generale di ReteDonne

INCONTRI

Dal “Webgiornale, 23.11.2015

 

STOCCARDA – “Amori sconfinati: diritti acquisiti e diritti negati nei rapporti di coppia binazionali” è il tema del Convegno che avrà luogo sabato 28 novembre 2015 all’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda (Kolbstraße 6). I lavori si terranno dalle ore 11,00 alle ore 17,00, seguirà l’Assemblea generale di ReteDonne e.V. dalle ore 17,00 alle ore 18,30

“Affronteremo insieme a voi ed alle relatrici – scrive l’organizzazione di ReteDonne – gli aspetti giuridici, socio-culturali e di comunicazione di questo importante tema, che per molte è stata la motivazione stessa al trasferimento all’estero. Parleremo delle difficoltà, ma anche delle opportunità e delle potenzialità dei legami interculturali“.

Il convegno intende anche fornire alcune linee guida nell’eventualità di una separazione fra coniugi di una coppia mista, al fine di rendere le donne maggiormente consapevoli dei propri diritti e delle figure professionali alle quali possono rivolgersi.

“Ringraziamo fin d’ora – scrivono ancora le organizzatrici – tutte le referenti e le artiste che per questo convegno condividono con noi a titolo gratuito la loro esperienza e la loro competenza. Ringraziamo  l’Iniziativa Donne Stuttgart e.V. per il suo sostegno, in particolare la presidente dott.ssa Cristina Rizzotti, e l’Istituto Italiano di Cultura che ci ospita. Last but not least, ringraziamo il Console Generale d’Italia a Stoccarda Daniele Perico che interverrà in apertura”.

All’incontro seguirà l’assemblea generale di ReteDonne, alla quale sono invitate tutte le socie e benvenute le neo-iscritte. L’invito era stato già inviato per tempo.

La partecipazione al convegno è gratuita.

“Vi aspettiamo numerose, vogliamo conoscere la vostra storia – concludono le promotrici -. Coinvolgete più donne possibile, entusiasmate tutte quelle che conoscete e portatele con voi, perché al di là del programma di livello, lo scopo è il nostro contatto ed il nostro conoscerci. L’impegno di questi anni sta portando i suoi frutti e per questo vogliamo continuare a fornire opportunità di scambio ed incoraggiare le donne italiane a restare in contatto ed a creare sinergie di genere”. (De.it.press /Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform