direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Santiago, la prima “Giornata dell’amicizia italo-cilena”

CULTURA

Si è svolta virtualmente l’11 giugno

SANTIAGO (Cile) – Esprimere un segnale di vicinanza e speranza al Cile e la testimonianza di unità ed orgoglio della collettività italiana nel momento in cui il Paese sudamericano attraversa la fase più acuta dell’emergenza sanitaria: è stato questo l’obiettivo della prima Giornata dell’amicizia italo-cilena, che si è svolta virtualmente l’11 giugno sulle piattaforme internet e sulle reti sociali, e che ha voluto essere un momento di rilancio, pur con le limitazioni imposte dalla quarantena, della “public diplomacy” italiana in Cile. Un programma della durata di sei ore e mezza denominato Maratona dell’amicizia è stato trasmesso in streaming YouTube direttamente dal portale www.vai.cl (VivereALLitaliana). I contenuti hanno spaziato dalla divulgazione culturale all’intrattenimento “pop”, dalla riaffermazione identitaria della nostra storica comunità al riconoscimento del sempre più ampio pubblico di cileni attratto dallo stile di vita italiano. La vetrina di VivereALLitaliana si è conclusa con un gala virtuale che ha visto la partecipazione di popolari artisti.

L’affluenza e la partecipazione a questa “première” è stata molto soddisfacente con un totale di 5.462 visualizzazioni e 3.941 singoli utenti. Numerossime sono state le testimonianze di apprezzamento ricevute dall’Ambasciata d’Italia a Santiago e dall’Istituto Italiano di Cultura, che hanno indotto a replicare la Maratona nella giornata di sabato.

La data per la Giornata dell’amicizia italo-cilena coincide con la scomparsa di Gioacchino Toesca, il celebre architetto italiano che ha progettato la Cattedrale di Santiago e disegnato il Palazzo della Moneda. Nato a Roma nel 1745, Toesca si è trasferito in Cile nel 1780, dove è mancato l’11 giugno del 1799. È considerato uno precursori del ruolo della comunità italiana in Cile che, grazie a successive ondate migratorie, ha contribuito grandemente alla crescita economica, politica, sociale e culturale del Paese. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform