direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A New York Anfe e Calandra Italian American Institute per la storia dell’emigrazione

ITALIANI ALL’ESTERO

 

Il 14 ottobre, presso il Consolato Generale, presentazione di due opere sulla diaspora italiana

 

NEW YORK – Il 14 ottobre, alle ore 18, presso il Consolato Generale d’Italia a New York (690 Park Avenue), con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri-Direzione Generale degli Italiani all’Estero, ANFE e Calandra Italian American Institute presentano due importanti opere che contribuiscono a far meglio conoscere la storia dell’emigrazione italiana. Dopo i saluti istituzionali del console generale, Natalia Quintavalle, e del direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a New York, Giorgio Van Straten, il direttore generale dell’ANFE Gaetano Cala’ introdurra’ i lavori. In primis la presentazione, e successiva visione, del documentario “Pane e Pregiudizio” di Giovanna Taviani.  Prodotto nel 2012 in occasione del 65.mo anniversario di fondazione dell’ANFE, “Pane e pregiudizio” è un docu-film di 40 minuti su soggetto di Gaetano Cala’, con sottotitoli in inglese/francese/spagnolo, che parla delle vicende delle famiglie degli emigrati raccontate attraverso l’operato dell’A.N.F.E. (Associazione Nazionale Famiglie degli Emigrati) e della sua fondatrice, Maria Federici.

Dopo la proiezione del film verrà quindi presentato, con gli interventi di Anthony Tamburri, preside del Calandra Italian American Institute, e di Ottorino Cappelli, autore del libro, “Italians in Politics in America – Conversations with Italian American Legislators of the State of New York”, pubblicato nel 2014 dal Calandra Italian American Institute con il contributo del Ministero degli Affari Esteri – Direzione per gli Italiani all’estero e le Politiche Migratorie, primo volume dell’Oral History Archive “Maria Federici”. L’Oral History Archive (OHA) è incardinato presso il John D. Calandra Italian American Institute,  il più grande centro universitario di studi e ricerche sull’esperienza italiana negli Stati Uniti, affiliato alla City University of New York (CUNY).

L’OHA ha prodotto finora ben 25 interviste videoregistrate, ciascuna della durata di circa 2 ore, con altrettanti deputati e senatori italoamericani dello Stato di New York. Questo primo patrimonio di conoscenze è stato presentato in formato sia cartaceo che multimediale in diversi convegni accademici in Usa e in Italia, nonché alla riunione annuale della Conferenza dei Legislatori Italoamericani dello Stato di New York. Fulcro del partenariato internazionale inteso a sostenere questo programma è la collaborazione tra il Calandra Institute e l’Associazione Nazionale Famiglie degli Emigrati (ANFE) simbolicamente evidenziata dalla recente decisione congiunta di intitolare l’OHA all’on. Maria Federici, una grande donna politica italiana (L’Aquila, 19 settembre 1899 – L’Aquila, 28 luglio 1984) membro dell’Assemblea Costituente e fondatrice nel 1947 dell’ANFE, di cui fu presidente per oltre 30 anni. In base a tale accordo l’ANFE si presenta come capofila del versante italiano del partenariato e punto di raccordo dei rapporti dell’OHA con l’Italia.(Goffredo Palmerini -Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform