direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Monaco (Principato) il progetto “Lingua madre” per celebrare i 700 anni dalla nascita di Dante

SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI

Un’iniziativa di Atelier Teatro Dante – Comitato della Dante con l’attore Pietro Conversano. Previsti laboratori di formazione teatrale e la lettura dei Canti della Divina Commedia

MONACO (PRINCIPATO) – Il Comitato della Società Dante Alighieri di Monaco (Principato) celebra i 700 anni dalla morte del sommo poeta, che culmineranno nel 2021, con il progetto “Lingua madre”. L’iniziativa, proposta dall’Atelier Teatro Dante, prevede una serie di laboratori di formazione teatrale focalizzati sull’apprendimento della parola di Dante e la successiva esecuzione in pubblico della lettura integrale dei 100 Canti della Divina Commedia in una chiesa di Monaco.

Realizzatore e formatore di questo progetto è Pietro Conversano, attore, regista, drammaturgo, formatore, premiato con medaglia d’argento dalla Società Dantesca Italiana, in occasione delle celebrazioni su Dante Alighieri presso il Museo Marini di Firenze, per la diffusione della lingua di Dante.  I laboratori di formazione e apprendimento si svolgeranno dal prossimo mese di febbraio e fino a dicembre 2020, una volta al mese. Il secondo momento è aperto a chi, avendo frequentato la prima fase, abbia desiderio di partecipare al perfezionamento del progetto e comprende una serie di spettacoli teatrali che saranno preceduti ogni volta da Lectio Magistralis sui canti che saranno successivamente letti in pubblico. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform