direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Lubiana, Giornata della Ricerca Italiana – Webinar organizzato dall’Ambasciata d’Italia: “L’etichettatura fronte pacco per un’alimentazione sostenibile e sicura”

INCONTRI

LUBIANA (Slovenia) – Si è tenuto il 7 aprile il convegno in formato virtuale dal titolo “Food safety & Front of Pack labelling: an informative resource for a sustainable nutrition” che l’Ambasciata d’Italia ha organizzato d’intesa con Federalimentare e con la collaborazione dell’Ufficio ICE di Lubiana e dell’Istituto Italiano di Cultura.

Nell’ottica di valorizzare i risultati raggiunti dalla ricerca italiana nel campo alimentare e della nutrizione, il target primario dell’iniziativa è stato rappresentato dai medici ricercatori sloveni – che seguono da anni la materia all’interno dell’Institut of Nutrition – e dagli studenti e docenti di nutrizionistica del Centro Biotecnologico di Lubiana.

Dopo l’apertura dell’Ambasciatore Carlo Campanile, il Min. Luciano Pezzotti – Consigliere Diplomatico del Ministro dell’Agricoltura – ha trasmesso agli ospiti sloveni il saluto del Ministro Stefano Patuanelli ed ha fornito la cornice istituzionale italiana alla complessa tematica. I Professori Marco Francesco Mazzù e Simona Romani della LUISS hanno illustrato da un punto di vista tecnico e statistico le posizioni dei diversi Paesi. L’intervento del Prof. Marco Silano dell’Istituto Superiore di Sanità ha avuto l’obiettivo di fare chiarezza sulle due proposte che sono al momento in discussione a Bruxelles in sede comunitaria: il sistema a semaforo “Nutri-Score” e la proposta italiana del “NutrInform Battery”. Sono state illustrate le sostanziali differenze e come il sistema Nutri-Score – sia pur assegnando punti negativi a grassi saturi, calorie, zucchero e sale e positivi a frutta, verdura, proteine e fibre – non tenga tuttavia conto dei benefici di un moderato consumo di grassi e proteine nell’ambito di quell’alimentazione bilanciata che è alla base della Dieta Mediterranea. Inserendosi nell’ambito della IV Giornata della Ricerca Italiana, l’iniziativa rappresenta, in un’ottica di promozione integrata al servizio del Sistema Paese, la valorizzazione delle eccellenze scientifiche del nostro Paese nel campo della ricerca alimentare e le sue ricadute sull’industria del settore. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform