direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Giovanni Manassero l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia

ASSOCIAZIONI

Manassero è presidente dell’Associazione Piemontese di San Paolo

 

SAN PAOLO – A Giovanni Manassero, presidente dell’Associazione Piemontese di San Paolo, è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, su proposta del Ministro degli Esteri, Angelino Alfano.

A consegnare il riconoscimento il console d’Italia a San Paolo, Michele Pala, nel corso di una cerimonia che si è svolta nel Salone delle Feste del Circolo Italiano di San Paolo.

Giovanni Manassero, piemontese di Fossano (Cuneo), si è trasferito in Brasile, più precisamente a San Paolo, nell’anno 1971 e con se ha portato la sua esperienza tecnica nel campo della produzione e trasformazione di energia elettrica in questo Paese, in quel tempo profondamente impegnato nella modernizzazione.

Nella nota diffusa in proposito da Cecilia Maria Gasparini in Manassero, presidente della Federazione delle Associazioni Piemontesi in Brasile, si sottolinea come egli abbia trasmesso ai sui tre figli l’orgoglio della loro italianità, e insieme a questo sentimento, i valori del lavoro, della responsabilità, della cultura, fede e impegno sociale. Il suo modo di essere, discreto e affettuoso – prosegue la nota, – è sufficiente per evidenziare le caratteristiche positive del popolo italiano e il suo amore verso il Piemonte e l’Italia.

Si ricorda inoltro come Manassero sia da oltre trent’anni impegnato con la collettività italiana, sia come attivo membro dell’Associazione Piemontese, sia nei diversi campi della comunità di San Paolo.

L’onorificenza premia questa sua dedizione altruistica alle cause dei molti piemontesi e italiani qui residenti. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform