direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Gerusalemme la commemorazione del Giorno della Memoria organizzata dall’Ambasciata d’Italia in Israele e dall’IIC di Tel Aviv

EVENTI

Il 24 gennaio la cerimonia con l’ambasciatore d’Italia in Israele, Gianluigi Benedetti. Segue la presentazione del libro “Il caso Kaufmann” di Giovanni Grasso

 

GERUSALEMME – Si svolgerà venerdì 24 gennaio, a partire dalle ore 9.30, presso la Sala Armonia di Gerusalemme (Rehov Hillel 25) un evento dedicato alla commemorazione del Giorno della Memoria organizzato dall’Ambasciata d’Italia in Israele e dall’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv in collaborazione con la Hevrat Yehudei Italia BeIsrael.

Dopo la cerimonia di commemorazione delle vittime della Shoà, in presenza dell’ambasciatore d’Italia in Israele, Gianluigi Benedetti, è prevista anche la presentazione del libro “Il caso Kaufmann” di Giovanni Grasso e un dibattito. Insieme a Giovanni Grasso, giornalista parlamentare e saggista, attualmente consigliere per la stampa e la comunicazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, intervengono Massimo Lomonaco, corrispondente Ansa in Israele e il prof. Sergio Della Pergola, presidente della Hevrat Yehudei Italia. Modera Fabio Ruggirello, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv.

Il caso Kaufmann (Rizzoli, 2019), ambientato nella Norimberga del 1933, analizza i diabolici meccanismi della propaganda che portò all’inarrestabile ascesa del nazismo e al travolgimento di ogni forma di diritto fino alla totale perdita di umanità.

Per consentire la partecipazione viene organizzato un autobus da Tel Aviv a Gerusalemme e ritorno, con partenza alle ore 8 da Rehov Hamered 25. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform