direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Gerusalemme cerimonia in ricordo delle vittime della Shoah e presentazione del libro “Il caso Kaufmann” di Giovanni Grasso

GIORNATA DELLA MEMORIA

Il 24 gennaio. Evento organizzato da Ambasciata d’Italia in Israele e Istituto Italiano di Cultura di Tel Avivin collaborazione con Hevrat Yehudei Italia

TEL AVIV/GERUSALEMME – Dal 2005 la comunità internazionale ha ufficialmente scelto il 27 gennaio, giorno in cui ricorre l’anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz nel 1945, come data per commemorare tutte le vittime della Shoah.

Quest’anno, in occasione del Giorno della Memoria, l’Ambasciata d’Italia in Israele e l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv, in collaborazione con la Hevrat Yehudei Italia, organizzano un evento speciale a Gerusalemme venerdì 24 gennaio, nella Sala Armonia (Rehov Hillel 27), con appuntamento alle ore 9.30. Saranno commemorate le vittime della Shoah e si terrà un dibattito in cui, prendendo spunto dal romanzo storico di Giovanni Grasso, “Il caso Kaufmann” (Rizzoli, 2019), ambientato nella Norimberga del 1933, si analizzeranno i diabolici meccanismi della propaganda che portò all’inarrestabile ascesa del nazismo e al travolgimento di ogni forma di diritto fino alla totale perdita di umanità e al genocidio degli ebrei d’Europa.

Alle ore 10 si terrà una breve cerimonia di commemorazione delle vittime della Shoah, in presenza dell’ambasciatore d’Italia in Israele, Gianluigi Benedetti. Seguirà un intervento di saluto  dell’ambasciatore Benedetti. Poi, la presentazione del libro “Il caso Kaufmann”, un dibattito , interventi e domande dal pubblico. Parteciperanno :l’autore del libro Giovanni Grasso, giornalista parlamentare e saggista, attualmente consigliere per la stampa e la comunicazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella; Massimo Lomonaco, corrispondente Ansa in Israele; Sergio Della Pergola, presidente della Hevrat Yehudei Italia. Moderatore Fabio Ruggirello, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv. L’evento, segnalato dai Comites Israele, si svolgerà in  italiano, con traduzione simultanea in ebraico. Ingresso libero. L’Ambasciata d’Italia in Israele organizza un autobus per i partecipanti da Tel Aviv. Partenza alle ore 8:00 precise da Rehov Hamered 25. Ritorno a fine evento.

Prenotazioni entro lunedì 20 gennaio , tramite mail all’IIC.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform