direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Genova “Ciao Italia! – Un secolo di immigrazione e di cultura italiana in Francia”

ITALIANI ALL’ESTERO

Al Museoteatro della Commenda di Prè fino al 20 ottobre

 

Organizzata da Cisei-Centro Studi Emigrazione Italiana, in collaborazione con Institut français d’Italie, Musée national de l’historie de l’immigration, Mu.MA, Associazione Promotori Musei del Mare e della Navigazione, Cooperativa Solidarietà e Lavoro

GENOVA  – “Ciao Italia! – Un secolo di immigrazione e di cultura italiana in Francia” al  Museoteatro della Commenda di Prè, a Genova. La mostra , inaugurata sabato 29 settembre , è stata allestita nella primavera del 2017 presso il Musée national de l’histoire de l’immigration di Parigi, ed è la prima nel suo genere a riflettere sul contributo dato dall’immigrazione italiana alla costruzione dello Stato francese moderno. Sedici pannelli sull’itinerario geografico, socio-economico e culturale degli immigrati italiani in Francia dal Risorgimento agli anni della Dolce Vita celebrata da  Fellini nel 1960. L’esposizione affronta temi come la religione, la stampa, l’educazione, l’arte, la musica e il cinema, lo sport e la gastronomia e ritrae gli italiani – operai, minatori, muratori, agricoltori, artigiani, commercianti o imprenditori – che hanno fatto la Francia, con un omaggio ai più grandi come Yves Montand, Serge Reggiani, Lino Ventura o le famiglie Bugatti e Ponticelli.

La mostra – a cura di Dominique Paini, commissario generale e teorico del cinema, Stéphane Mourlane, storico, e Isabelle Renard, storica dell’arte – è organizzata dal Cisei (Centro Studi Emigrazione Italiana), in collaborazione con l’Institut français d’Italie, Musée national de l’historie de l’immigration, Mu.MA, Associazione Promotori Musei del Mare e della Navigazione, Cooperativa Solidarietà e Lavoro. La mostra potrà essere visitata fino al prossimo 20 ottobre. Ingresso libero.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform