direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Ferrara, le Giornate del Restauro e del Patrimonio Culturale

EVENTI

Da domani a sabato 30 marzo l’iniziativa rivolta a tutti coloro che operano nel settore dei beni culturali, della loro conservazione, gestione e valorizzazione

 

FERRARA – Si svolgeranno da domani a sabato 30 marzo a Palazzo Tassoni Estense, a Ferrara, sede del Dipartimento di Architettura di Unife, le “Giornate del Restauro e del Patrimonio Culturale”, appuntamento rivolto a tutti coloro che a vario titolo operano nel settore dei beni culturali, della loro conservazione, gestione e valorizzazione.

Una tre giorni di convegni, mostre, dibattiti e tavoli di lavoro che anticiperanno i contenuti del prossimo Salone internazionale del Restauro, dei Musei e delle Industrie culturali e creative previsto dal 18 al 20 settembre 2019 in concomitanza con Remtech Expo.

L’evento è organizzato dal Dipartimento di Architettura e dai suoi centri di ricerca DIAPReM, LaboRA e dal Laboratorio TekneHub del Tecnopolo di Ferrara, in collaborazione con il Salone internazionale del Restauro, dei Musei e delle Industrie culturali e creative, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Emilia-Romagna, l’Agenzia regionale per la Ricostruzione – Sisma 2012, il Clust-ER Edilizia e Costruzioni, e con il patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Ferrara.

Sono previsti 7 tra convegni e tavole rotonde, il premio internazionale “Domus Restauro e Conservazione”, 4 tra mostre ed esposizioni, un concerto e una proiezione.

Il focus centrale sarà sui temi dell’innovazione, della ricerca e del trasferimento tecnologico per il settore del patrimonio culturale, con particolare riferimento alle tematiche della conservazione e valorizzazione, della digitalizzazione, delle figure e degli skills professionali richieste dall’attuale mercato, dei progetti di ricerca finanziati, delle metodologie e tecnologie, del dibattito sui progetti e gli interventi sul patrimonio culturale – padiglione espositivo di Palazzo dei Diamanti – della ricostruzione post sisma nel territorio emiliano.

Saranno presenti oltre 60 i relatori da tutto il territorio regionale e nazionale. L’evento è a ingresso libero e gratuito. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform