direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Cassino inaugurata una sede del Ctim

ASSOCIAZIONI

Presente la marplatense Yesica Di Vincenzo, Miss Argentina 2010, discendente di emigrati da San Pietro Infine (Caserta)

 

ROMA – È stata inaugurata a Cassino sabato scorso la sede provinciale di Frosinone del CTIM, il Comitato tricolore per gli italiani nel mondo.

Grazie ad un encomiabile impegno della Pro Loco di Cassino, guidata dal presidente Andrea Augusto Incagnoli, e alla presenza di personaggi in costume d’epoca, in Piazza Garibaldi, al taglio del nastro il sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone, autorità, amici laziali, presente anche il delegato provinciale del CTIM di Frosinone Achille Gallacio e dal delegato della Regione Lazio Guido Vacca. Ospite d’eccezione Miss Argentina Yesica Di Vincenzo, modella argentina, incoronata nel 2010 in qualità di Miss Buenos Aires, discendente di emigranti di San Pietro Infine, che ha preso parte anche all’edizione del 2010 del concorso internazionale Miss Universo, che si è tenuto a Las Vegas, Nevada, cosi come in altri importante concorsi. Yesica, che con la sua professionalità e notorietà rappresenta il ponte dell’Italia con il resto del Mondo, simbolo della laboriosità e delle capacità degli emigrati italiani nel Mondo.

La partecipazione della giovane nata a Mar del Plata, città dell’Argentina centro-orientale, nella provincia di Buenos Aires, situata sulla costa dell’Oceano Atlantico, con più di 920.857 abitanti tra i quali ci sono oltre 40.000 italiani, è stato un importante punto ri-partenza per migliorare le relazioni tra la comunità dei laziali in Argentina e la Regione Lazio. Il Centro Laziale Marplatense è l’unica associazione laziale riconosciuta dalla Federazione di Società italiane di Mar del Plata. Si tratta di una esperienza molto gratificante che Yesica sia stata presente come ambasciatrice di Pace e Fratellanza per il suo forte e prestigioso impegno a mantenere vivo il legame della comunità italiana a Mar del Plata in Argentina con la terra d’origine, – ha affermato il presidente del Centro laziale marplatense Luciano Angeli.  Anche il giovane presidente della Fedelazio di Argentina, Santiago Laddaga, che ha lavorato negli ultimi 12 anni per la gioventù del Lazio in Argentina, ha inviato le congratulazioni a Guido Vacca per l’inaugurazione della nuova sede e a Yesica per il suo importante lavoro.

Il consigliere del Comites Gustavo Velis, ex consultore per la Regione Lazio e presidente della Fedelazio negli ultimi 6 anni, si è pronunciato molto a favore per ristabilire le relazioni con la Regione Lazio sia attraverso questo tipo di manifestazioni così come con la forte presenza dei rappresentanti del CTIM in Lazio ed in ogni provincia della Regione. Vivissimi complementi al sindaco di Cassino, Guido Vacca e a Roberto Menia che ha saputo rinnovare una grande istituzione come il CTIM con una grande e ricchissima storia nel Mondo. (Luciano Fantini/Lazio Oggi – Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform