direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Bruxelles la riunione del Consiglio dei Ministri di Agricoltura e Pesca

UNIONE EUROPEA

Il ministro Teresa Bellanova: “Garantire l’origine obbligatoria delle materie prime in etichetta

BRUXELLES – Il ministro delle Politiche Agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova è intervenuta a Bruxelles al Consiglio dei Ministri Agricoltura e Pesca ribadendo la necessità di rendere obbligatoria in Europa l’indicazione dell’origine delle materie prime su tutti gli alimenti.

“È un diritto dei cittadini che va garantito – ha affermato Bellanova, – e una questione di trasparenza.  Per cambiare l’Europa e renderla più forte bisogna cambiare passo. Per questo insieme ai colleghi di Francia, Spagna, Portogallo e Grecia chiediamo alla commissione Ue di rendere più forte la legge europea sull’etichettatura”. Il Ministro ha rilevato come “molti Stati membri abbiano concordato” sul tema e ribadisce la contrarietà al regime facoltativo di etichettatura.

Bellanova non condivide inoltre i sistemi di etichettatura a semaforo: “i sistemi di etichettatura o con bollini rossi non ci piacciono; non danno informazioni nutrizionali corrette ai cittadini e penalizzano tanti prodotti della dieta mediterranea o grandi Dop italiane e di altri Paesi. Come possiamo dire di promuovere la qualità dei territori con le Dop e Igp, se poi sulla confezione insieme al marchio di qualità europeo si trova un bollino rosso di bocciatura? Non è accettabile – afferma il Ministro. “In Italia stiamo completando la sperimentazione di un sistema a batteria che dica al consumatore quale percentuale di fabbisogno giornaliero degli elementi nutritivi ha raggiunto. Dobbiamo guardare allo stile alimentare, a un equilibrio per le diete sane. E l’Italia, che insieme al Giappone è uno dei Paesi con la maggiore longevità al mondo, ha qualcosa da dire su questa materia – conclude Bellanova. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform