direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Braunschweig, in Bassa Sassonia, l’assemblea generale del coordinamento delle donne italiane in Germania e all’estero “Retedonne e. V.”

ASSOCIAZIONI

La riunione, prevista il 18 novembre, sarà preceduta dal convegno intitolato “Identità femminili nell’era della mobilità”

 

HANNOVER – Si svolgerà sabato 18 novembre a partire dalle ore 11 presso la Haus der Kulturen di Braunschweig, in Bassa Sassonia, l’incontro organizzato dal coordinamento delle donne italiane in Germania e all’estero “Retedonne e. V.” in occasione dell’assemblea generale associativa.

L’evento, intitolato “Identità femminili nell’era della mobilità”, sarà introdotto da Cristina Antonelli della Haus der Kulturen e dalla presidente di Retedonne Lisa Mazzi. Seguiranno gli interventi di Laura Garavini, deputata eletta per il Pd nella ripartizione Europa, Barbara Tarullo, agente consolare d’Italia a Wolfsburg e Nicoletta Di Blasi, direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo. Il programma prevede l’alternarsi di relazioni programmatiche con workshop di carattere artistico. Ampio spazio sarà dato al dialogo interattivo con le partecipanti alla ricerca delle proprie identità sotto diversi aspetti. A presentare i lavori e la storia dell’associazione sarà la vice presidente Eleonora Cucina, cui seguirà l’intervento di Vjoela Alkanjiari, giurista e membro di Anwältinnen ohne Grenzen – Berlino, intitolato “Albania, Italia, Germania: la mia identità in un Europa in movimento”, quello della videoartist Barbara Bernardi ed un laboratorio sull’identità in parallelo con un live painting a cura di Valentina Sartori, artista – Berlino. Nel pomeriggio, alle ore 14.30, “Italiane a Wolfsburg: tre generazioni alla ricerca di identità” di Dora Balistreri- Wolfsburg; “L’io mio: raccontiamoci” ed Erzählsalon moderato da Lisa Mazzi, una Gallery walk e la conclusione dei lavoro. La scelta di Braunschweig è nata dall’esigenza di coinvolgere un numero sempre maggiore di donne italiane interessate allo scambio e al networking. Al termine del convegno avrà luogo l’assemblea generale di ReteDonne e.V. aperta a tutte le socie iscritte da Monaco, Francoforte, Berlino, Stoccarda, Lipsia e Amburgo. Il convegno si terrà in lingua italiana, la partecipazione è gratuita. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform