direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Berlino un convegno dell’Ital Uil

PATRONATI 
A Berlino un convegno dell’Ital Uil
Scopo dell’iniziativa aggiornare gli operatori della Repubblica Federale Tedesca e delle regioni italiane maggiormente interessate ai flussi migratori verso la Germania
BERLINO – Con il saluto del consigliere per l’Emigrazione e gli Affari Sociali dell’Ambasciata d’Italia, Massimo Darchini, è iniziato a Berlino un convegno di due giorni dell’ITAL UIL per gli operatori della Germania, della Campania e della Sicilia. Al convegno l’ITAL UIL nazionale è rappresentata dal vice presidente Mario Castellengo, dalla responsabile dell’area internazionale Anna Ginanneschi e dal dirigente Andrea Bianchi.
Come hanno ricordato Mario Castellengo ed il responsabile della struttura in Germania, Gianfranco Segoloni, nell’aprire i lavori del convegno, lo scopo dell’iniziativa è innanzitutto quello di aggiornare, sulle modalità di gestione delle pratiche e sui nuovi regolamenti europei di sicurezza sociale, gli operatori della Repubblica Federale Tedesca e delle regioni italiane maggiormente interessate ai flussi migratori verso la Germania.
A questa prima esperienza di Berlino ne seguiranno poi altre analoghe che coinvolgeranno anche gli operatori del patronato di altre regioni italiane. I due temi di questa prima giornata del convegno sono stati illustrati, rispettivamente, da Katia Squillaci dell’ITAL UIL di Berlino e da Anna Ginanneschi.
Altro obiettivo dell’iniziativa dell’ ITAL UIL è quello di migliorare i rapporti di collaborazione con l’ente previdenziale tedesco ed il sindacato del DGB per offrire una tutela ed una assistenza migliori, in particolare, alla nuova emigrazione italiana in Germania, un tema questo che verrà affrontato nella seconda giornata in cui si concluderà il convegno di Berlino. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform