direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

4 novembre, cerimonia al Consolato di Mar del Plata con i rappresentanti della comunità italiana

ITALIANI ALL’ESTERO

 

 

MAR DEL PLATA – Il  4 novembre , per commemorare una data significativa per la comunità italiana di Mar del Plata, il console d´Italia dott. Santo Purello ha convocato i rappresentanti della collettività della città balneare: è stata la prima cerimonia ufficiale dedicata a una festa italiana tenutasi  in presenza dopo l’ultimo evento svoltosi nel giardino della sede consolare il 4 novembre 2019.

A causa della pandemia,infatti,  le feste del 2020 (25 aprile, 2 giugno e 4 novembre) e quelle di quest´anno (25 aprile e 2 giugno) non si sono potute tenere in presenza ed è con grande gioia ed entusiasmo che ieri anche a Mar del Plata è stato possibile celebrare quella del 4 novembre, così cara ai nostri connazionali sulla riviera atlantica argentina.

Hanno accompagnato il console Purello il vescovo della Diocesi di Mar del Plata, monsignor Gabriel Mestre, in rappresentanza del sindaco della città di Mar del Plata Maria Florencia Rannelucci, direttrice generale delle Collettività e Cooperazione Internazionale del Comune , il presidente del Comites, cav. Rafaele Vitiello, e il membro del Cgie Marcelo Carrara, anche presidente della Federazione delle Società Italiane di Mar del Plata e zona.

Nel corso dei discorsi, aspettando l’inizio dell’estate australe, tutti hanno auspicato una nuova normalità per riprendere l’attivo lavoro che da anni porta avanti la collettività italiana locale (circa 50 mila gli anagrafati) per coltivare e mantenere sempre alto il nome dell’italianità in questo angolo del pianeta, ricordando i fatti storici ma anche sempre rafforzando il valore della pace per risolvere le diverse situazioni: messaggio per tutti i presenti.  (Spazio Giovane/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform