direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

30° anniversario della Famiglia ex emigranti “Monte Pizzocco”

ASSOCIAZIONI
30° anniversario della Famiglia ex emigranti “Monte Pizzocco”
BELLUNO – Era il 17 agosto 1983 quando a Santa Giustina il vice presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo Renato De Fanti consegnò ad Aurelio Antoniazzi il gonfalone della nuova Famiglia ex emigranti “Monte Pizzocco”.
Sono passati trent’anni da quell’evento che ha dato inizio a un sodalizio dinamico e attivo che nel corso della sua storia ha posto in primo piano ideali profondi, mantenendo viva la memoria dell’emigrazione diffondendola alle nuove generazioni.
“La nostra forza è il volontariato. Abbiamo una missione da portare avanti: l’emigrazione bellunese non deve essere dimenticata e soprattutto non devono essere dimenticati tutti gli emigranti che sono morti all’estero e che hanno permesso all’Italia di crescere” sono le parole del presidente Marco Perot prima di presentare il programma di questo anniversario.
Venerdì 11 ottobre alle ore 20.30 presso la Sala parrocchiale di Santa Giustina verrà presentato lo spettacolo teatrale “A zercar fortuna” della compagnia teatrale “I Fuori di quinta”. Una nuova drammaturgia teatrale, in un unico anno, dedicata al mondo dell’emigrazione italiana del Secondo dopo guerra.
Domenica 13 ottobre alle ore 10 il raduno in piazza Maggiore sempre a Santa Giustina con i gonfaloni comunali, delle Famiglie ex emigranti e delle associazioni locali; alle ore 10.15 la Santa Messa. Alle 11.30 il corteo si sposterà al Monumento dei Caduti sul lavoro e in emigrazione dove si terrà la deposizione di una corona e il saluto della autorità presenti. Alle ore 13 pranzo comunitario presso il ristorante “Birreria di Pedavena”. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform