direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

16 ottobre 1943-16 ottobre 2013: commemorazione a Gerusalemme della deportazione degli ebrei dall’Italia nel 70º del rastrellamento a Roma

MEMORIA DELLA SHOAH

Interverrà l’ambasciatore d’Italia in Israele Francesco Maria Talò

16 ottobre 1943-16 ottobre 2013: commemorazione a Gerusalemme della deportazione degli ebrei dall’Italia nel 70º del rastrellamento a Roma

 

GERUSALEMME – A Yad Vashem, Gerusalemme, il 16 ottobre si terrà la commemorazione annuale della deportazione degli ebrei dall’Italia nel 70º anniversario della prima razzia avvenuta il 16 ottobre 1943.

Il 16 ottobre 1943 a Roma le SS  rastrellarono 1024 ebrei, tra cui più di 200 bambini. Due giorni dopo, il 18 ottobre, diciotto vagoni piombati partirono dalla stazione Tiburtina: destinazione il lager di Auschwitz, in Polonia. Quindici uomini e una donna (Settimia Spizzichino) ritornarono a casa . Nessun  bambino.

Alle ore 16.30, la cerimonia nell’Ohel Izkhor. Ore 17.00, nell’Auditorium di Yad Vashem, interverranno: Francesco Maria Talò, ambasciatore d’Italia in Israele; Haim Gertner, direttore degli archivi di Yad Vashem; Vito Anav, presidente dell’Irgun Oléi Italia; Eliyau Ben Zimra, presidente della Hevrat Yehude’ Italia. Seguirà una Tavola rotonda con la partecipazione di sopravvissuti. Modererà Iael Nidam-Orvieto, direttrice dell’Istituto Internazionale per la Ricerca della Shoah, Yad Vashem. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform