direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

120° anniversario de “L’Avvenire dei Lavoratori”, il 18 novembre giornata di dibattiti al Cooperativo Zurigo

INCONTRI

 

ZURIGO  – Il 18 novembre al Cooperativo Zurigo ( St. Jakobstrasse 6, 8004 Zürich) si svolgerà una giornata di studi e dibattiti nel  120° anniversario della fondazione del giornale L’Avvenire dei Lavoratori

Programma. Ore 10.00 – Libri e autori. Mattia Lento, Giovanni Battista Demarta e  Viviana Meschesi al confronto con il pubblico zurighese. Il dr. Lento parlerà de La scoperta dell’attore cinematografico europeo, (Pisa 2017). Il dr. Demarta illustrerà l’edizione italiana, da lui curata, di Per un’economia umana di Julian Nida-Rümelin (Milano, 2017). La dr. Meschesi parlerà di Sistema e Trasgressione. Logica e analogia in Rosenzweig, Benjamin e Levinas, (Milano 2010). Moderatore: Francesco Papagni, teologo e giornalista.

Ore 11.00 – Anima, mondo ed esperienza. L’eredità kantiana in Helmut Holzhey . Il prof. Pierfrancesco Fiorato (Sassari) discute con Helmut Holzhey (professore emerito presso l’Università di Zurigo) la sua opera Il concetto kantiano di esperienza, riedita nell’ottantesimo compleanno dell’Autore. / Moderatore: dr. Andrea Ermano, direttore de L’Avvenire dei Lavoratori

Ore 13.15 – Il “Caso Englaro” otto anni dopo. Ricordi e riflessioni di Beppino Englaro e Renzo Tondo. Beppino Englaro, padre di Eluana Englaro, e l’on. Renzo Tondo, governatore della Regione Friuli Venezia-Giulia all’epoca del “Caso Englaro”, verranno intervistati dal decano dei giornalisti italiani in Svizzera, Giangi Cretti.

Ore 14.15 – Grande Riforma?Ma l’Italia ha bisogno di grandi riforme? E, se sì, di quali? Il sen. Paolo Bagnoli (Università Bocconi di Milano e Università di Siena), l’on. Felice Besostri (costituzionalista autore dei ricorsi contro il Porcellum e l’Italicum) e il dr. Andrea Ermano, direttore dell’Adl, verranno “moderati” dal dr. Mattia Lento (Innsbruck).

L’ingresso all’evento è libero. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform