direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

1° Unicartourism: 18 e 19 dicembre, conferenza internazionale sul turismo delle radici

EVENTI

ROMA – Si terrà da domani la conferenza online di due giorni, 18 e 19 dicembre, sul turismo delle radici organizzata da Unicart in collaborazione con l’International Academic Research Center (IARC) di Tirana, la Direzione generale per gli italiani all’estero della Farnesina, il Ministero della cultura dell’Albania e  l’Università della Calabria – Centro di Ricerca e Studi sul Turismo (CReST) del Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche. Il primo UNICARTourism, analizzerà la situazione del turismo in questo particolare momento della nostra attualità, che vede appunto il turismo come il grande “sospeso”, come se il mondo che abbiamo conosciuto avesse cessato di essere grazie alla crisi della pandemia COVID-19. Da ciò nasce l’esigenza di  approcciare il turismo in modi nuovi e diversi e soprattutto dobbiamo dare ai turisti una sensazione di “ritorno a casa” per sostenerlo e tutelarlo meglio. UNICART, che raggruppa alcuni atenei italiani (UNICAL e UNIVERSITA” ALDO MORO DI BARI) e stranieri (UNIVERSITA” SANCTI CYRILLI di Tirana) nel corso della sua attività ha manifestato la propria natura di Think Tank, nonché la necessità di dar la situazione attuale del settore del risalto a tematiche specifiche. Ferma la volontà di organizzare due convegni multidisciplinari con cadenza annuale, si è concordato di avviare un ciclo di convegni monotematici che partirà, da dicembre 2020, sul tema del turismo, coinvolgendo le più qualificate istituzioni italiane ed estere, con l’obiettivo di stimolare un confronto attraverso la ricerca e l’analisi per costruire un futuro condiviso. In Italia, come in tutti i paesi del mondo, vi sono fenomeni sociali che, per la loro diffusione e le loro ricadute sul territorio e sulle persone, hanno caratteristiche molto rilevanti, ai quali, a volte, non si presta adeguata attenzione, perché non pienamente compresi (o almeno intesi nella loro effettiva rilevanza) né dai decisori pubblici né dal mondo della ricerca scientifica. Uno di questi fenomeni è quello che ci si propone di approfondire con questo convegno scientifico internazionale, il “turismo delle radici”, ovvero il fenomeno generato da persone che tornano temporaneamente nei luoghi che avevano lasciato, o che i loro parenti e / o trisavoli avevano dovuto lasciare. Il 1° UNICARTourism vuole studiare e sviluppare gli aspetti potenziali degli argomenti di seguito specificati e condividerli con tutti i colleghi dei paesi che hanno vissuto o vivono ancora oggi la stessa esperienza. I lavori, l’inizio è previsto per le ore 9,30,  saranno introdotti  e coordinati dal Prof. Tullio Romita dell’Università della Calabria. Interverranno poi i professori  Nicola Leone (Università della Calabria) e Alfio Cariola (Direttore Dipartimento Scienze Aziendali e Giuridiche Unical). Seguiranno gli interventi dei rettori: Prof. Alfred Josef Baldacchino – (Universitas Sancti Cyrilli); Prof Arben Gjata (Medicine University Tirana); Prof. Roland Zisi (University Ismail  Qemali). Prenderanno la parola i diplomatici:  Roberto Galanti,  Console Onorario Repubblica della Moldova A.P; Riccardo Milici Ambassador at Large Repubblica della Liberia.  A seguire la sessione plenaria con la relazione introduttiva sul tema “La governance pubblica del turismo delle radici: il ruolo del MAECI” a cura del consigliere  Giovanni Maria De Vita ( Dgit – Maeci). Vi sarà poi una sessione, coordinata sempre da Giovanni De Vita, sul tema “Ricerca e formazione” ,  con la presentazione del libro di A. Perri “Il turismo delle radici”, Aracne, Roma, 2020 e l’intervento di Antonella Perri (Università della Calabria). Si terrà poi la presentazione del libro di L. Carrera, A. Perri, T. Romita (a cura di): “Riflessioni intorno al viaggio turistico delle radici. Esperienze, territori, strategie e scenari post COVID-19”, IARC, Bruxelles, 2020, con l’intervento di Letizia Carrera (Università di Bari). Da segnalare inoltre la presentazione del Master di I livello “Esperto in organizzazione e gestione del turismo delle radici”, Università della Calabria, 2020, con gli interventi di Tullio Romita (Università della Calabria) e  Giovanni Maria De Vita (MAECI – Dgit). Infine la Prima mattinata sarà  conclusa dal dibattito coordinato da Giovanni Tocci (Università della Calabria).  Al termine del convegno,  nel pomeriggio del 19 dicembre, sarà consegnato il premio “Viaggio delle radici” a cura dell’Universitas Sancti Cryilli A.D. 1669 di Malta e dell’International Academic Research Center d’Albania. Il programma completo è disponibile al link Program | UNICART. Il convegno potrà essere seguito direttamente dal sito www.unicart.org. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform