direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 14 maggio a Roma, nella Protomoteca del Campidoglio, “Guglielmo Marconi Cittadino Romano. Dalle onde radio alle onde luminose”

 

CONVEGNI

Organizzato dal Club per l’Unesco di Roma e dal Movimento Internazionale per la giustizia a tutela dei diritti umani, in collaborazione con la principessa Elettra Marconi 

 

L’intervento della figlia dello scienziato sarà trasmesso tramite una nuova tecnologia che utilizza onde luminose invece delle onde radio, realizzata da una startup di giovani ricercatori italiani

 

ROMA – Il 16 maggio si celebra la prima Giornata Internazionale Unesco della Luce, proclamata nella 39^ Conferenza Generale dell’Unesco tenutasi a Parigi nel novembre 2017, per evidenziare l’importanza delle scienze e delle tecnologie basate sulla luce ed il ruolo che essa svolge nella vita dei cittadini di tutto il mondo per raggiungere gli obiettivi stabiliti nell’Agenda Onu 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Il Club per l’Unesco di Roma e il Movimento Internazionale per la giustizia a tutela dei diritti umani organizzano in collaborazione con la principessa Elettra Marconi Giovanelli il convegno “Guglielmo Marconi Cittadino Romano. Dalle onde radio alle onde luminose”, che si terrrà il  maggio a Roma, nella Sala della Protomoteca del Campidoglio (ore 10) , in occasione  del 115° anniversario della concessione della cittadinanza romana, conferita allo scienziato,  il 7 maggio 1903.

La presidente del Club per l’Unesco di Roma Maura Gentile e il presidente del Movimento Internazionale per la giustizia a tutela dei diritti umani Paolo Calabrese hanno invitato i seguenti ospiti:  Massimo Inguscio, presidente del Cnr; Sandro Piervenanzi, direttore tecnico di Radio Vaticana; Marco Galliani,capo ufficio stampa Istituto Nazionale di Astrofisica;Alessandro Lupi, presidente Associazione Radioamatori- Sezione Lazio; Gilda Gallerati, responsabile Polo Culturale Mise-Museo Storico della Comunicazione; Livio Spinelli,  Centro Radioelettrico Sperimentale Marconi Cresm; Alessandro Pasquali, ricercatore e cofondatore della Slux.

L’intervento della figlia dello scienziato, Elettra Marconi, sarà trasmesso con l’ausilio della luce, tramite una nuova tecnologia che utilizza onde luminose invece delle onde radio, realizzata da una startup di giovani ricercatori italiani, aprendo nuovi scenari per la comunicazione di emergenza tramite le onde luminose.

Coordinerà i lavori Gennaro Giuliano, vice direttore Tg1 Rai.

Il convegno ha il gratuito patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco e della Presidenza dell’Assemblea Capitolina.(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform