direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A colloquio con il Presidente dell’Associazione San Marino-Italia Andrea Negri

ASSOCIAZIONI

“Proporre un continuo interscambio tra i due Stati per un lavoro di qualità”

SAN MARINO – A margine del ricevimento dell’Ambasciata d’Italia per le celebrazioni della Festa della Repubblica, il Presidente dell’Associazione San Marino-Italia, Andrea Negri, ci ha spiegato gli obiettivi sui quali intende lavorare l’associazione in “questa piccola repubblica incastonata all’interno dell’Italia dove potrebbe sembrare quasi insolito che possa esistere un’associazione che vede appunto riunire italiani e sammarinesi”, ha affermato Negri sottolineando come invece le ragioni siano molte e gli obiettivi prefissati abbiano una loro rilevanza strategica. “Devo dire – ha aggiunto Negri – che ci sono molte ragioni alla base del lavoro che può svolgere un’associazione come la nostra: una su tutte è da ricercare proprio nel valore aggiunto che si trasporta da un confine all’altro ed è un valore veramente superiore rispetto a quello che magari quotidianamente si potrebbe trovare singolarmente per le strade d’Italia o di San Marino. Quindi ciò che vogliamo fare come associazione è un lavoro di qualità e di spessore: un obiettivo è ad esempio portare a San Marino italiani di grande valore e far comprendere in questo modo quella che è la realtà sammarinese, attraverso un continuo interscambio che a sua volta sia motore di promozione di questi valori all’estero”. L’associazione è attiva nella promozione di eventi culturali ad ampio raggio, alcuni dei quali in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia: si ricorda ad esempio il recente San Marino Green Festival, incentrato sullo sviluppo e sulla mobilità sostenibili, patrocinato anche dal Comitato per gli Italiani all’Estero della Camera dei deputati; essa è altresì attiva nell’ambito  della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, per la promozione del Made in Italy nel settore agroalimentare. (Simone Sperduto/Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes