direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A colloquio con il Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie del Maeci Luigi Maria Vignali

MIGRAZIONI

A margine della presentazione della nuova edizione del progetto “CinemArena”

Informazione, prevenzione e strategia comune per fermare i trafficanti di esseri umani. Particolare attenzione ai minori non accompagnati

ROMA – Il Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie del Maeci, Luigi Maria Vignali, affronta il tema dello sfruttamento dell’immigrazione, soprattutto minorile, a margine della presentazione della nuova edizione del progetto “CinemArena”: la carovana cinematografica itinerante, giunta al sedicesimo anno, che farà tappa in circa duecento villaggi africani per spiegare alle popolazioni quali rischi si celano dietro ai flussi migratori irregolari.

“CinemArena è un’iniziativa d’informazione e prevenzione rivolta soprattutto alle famiglie e quindi ai minori, perché le rotte migratorie sempre più spesso coinvolgono purtroppo i minori non accompagnati: essi ormai rappresentano il 15% del totale dei migranti in arrivo nel nostro Paese. Dobbiamo sconfiggere i trafficanti e gli sfruttatori di esseri umani con un linguaggio coinvolgente, come quello del cinema, attraverso queste carovane itineranti in collaborazione con Overland”, ha spiegato Vignali che ha aggiunto, “Attraverso i social e gli strumenti informatici pervasivi, le comunicazioni spesso raggiungono le famiglie e i minori, esistono addirittura dei prezzi speciali per tali tipologie di rotte migratorie e per affidare i minori ai trafficanti. E’ una cosa terribile contro cui dobbiamo lottare con tutti gli strumenti, partendo da una corretta informazione preventiva sui pericoli cui i migranti vanno incontro ”.

CinemArena è una campagna pensata e costruita insieme al Ministero dell’Interno e si fonda su un progetto che già esisteva, ossia Aware Migrants: tuttavia mentre questo si rivolgeva più alle grandi città, CinemArena è più capillare e raggiunge anche i piccoli villaggi. “Sono tutti strumenti complementari nell’ambito di una strategia complessiva che punta, tra l’altro, al dialogo con i Paesi di transito dei flussi migratori e alla ricerca di maggiori finanziamenti: una richiesta congiunta all’Europa, da parte dell’Italia e della Germania, avrà come obiettivo quello di ottenere maggiori fondi da destinare alle politiche migratorie. Stiamo negoziando il ‘quadro finaziario europeo pluriennale’ ed è il momento giusto per destinare una parte adeguata dei finanziamenti comunitari proprio alla gestione dei flussi migratori”, ha sottolineato Vignali. (Simone Sperduto – Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes