direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Mariano Gazzola (Cgie/Maie) nominato consigliere dell’Istituto Italo-Latino Americano

ITALIANI ALL’ESTERO

 

Gazzola: “Un lavoro che porterò avanti con passione e determinazione. Ringrazio il segretario generale Di Santo per avere deciso di affidarmi un incarico così prestigioso”. Soddisfazione del Movimento Associativo Italiani all’Estero

ROMA – Mariano Gazzola, vicesegretario generale CGIE per l’America Latina, è stato nominato consigliere dell’IILA- Istituto Italo-Latino Americano. Lavorerà vicino al segretario generale, Donato Di Santo.

“Una enorme responsabilità per me, un lavoro che porterò avanti con passione e determinazione, per riaffermare e potenziare i risultati ottenuti dall’IILA in questi anni e apportare il mio granello di sabbia allo scopo di costruire relazioni più intense e produttive tra Italia e America Latina”. Lo dichiara Mariano Gazzola in una nota.

“Ringrazio il segretario generale Di Santo per avere deciso di affidarmi un incarico così prestigioso. La prossima settimana a Roma, in occasione della Plenaria CGIE, avrò l’opportunità di confrontarmi con lui per studiare i nuovi interventi a favore delle intese internazionali, valutarne le strategie e concordarne i tempi”, conclude Gazzola.

L’Istituto Italo-Latino Americano è un’organizzazione intergovernativa attiva in campo culturale, scientifico, in quello della cooperazione e dello sviluppo. Fanno parte dell’IILA l’Italia e le venti repubbliche dell’America Latina: Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Costa Rica, Cuba, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Haiti, Honduras, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Repubblica Dominicana, Uruguay e Venezuela.

“Riteniamo molto intelligente – si sottolinea dal Maie – la decisione dell’IILA di nominare consigliere Mariano Gazzola. Grande conoscitore delle dinamiche latinoamericane, Gazzola siede all’interno del CGIE, il “parlamentino” degli italiani nel mondo, dove si occupa proprio di America Latina. Siamo convinti che darà un importante contributo, con la sua esperienza e le sue capacità, all’ulteriore sviluppo dell’Istituto Italo-Latino Americano”.(Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes