* INFORM *

INFORM - N. 249 - 6 dicembre 2004

POLITICA

Federazione delle Colonie Libere e Rifondazione Comunista promuovono uno schieramento "di centro e di sinistra" in Svizzera

ZURIGO - Nel corso di un incontro svoltosi a Zurigo lo scorso 30 novembre, la Federazione delle Colonie Libere Italiane in Svizzera (FCLIS) e il Partito della Rifondazione Comunista in Svizzera (PRC) hanno convenuto - è detto in un comunicato congiunto - sulla necessità di sondare l'esistenza delle condizioni che consentano di consolidare nella Confederazione elvetica un'alleanza che, al di là delle scadenze elettorali, possa contribuire a creare i presupposti per la strutturazione di un organismo in grado di rappresentare il ricco e variegato patrimonio che caratterizza il tessuto organizzativo di quelle forze che da sempre si collocano in un ambito di riferimento politico culturale che dal Centro abbraccia l'intera Sinistra; Partiti, coalizioni di Partiti e Associazioni.

La FCLIS e il PRC hanno preso atto con soddisfazione dell'interesse in tal senso dichiarato dalla Federazione dei Socialisti Italiani in Svizzera-DS (FSIS-DS) e del Movimento Solidarietà e Progresso della Svizzera orientale. Hanno al contempo registrato le giustificazioni scritte addotte dal Segretario dei Democratici di Sinistra in Svizzera e quelle del neo eletto Presidente delle ACLI Svizzera. Hanno altresì preso conoscenza con piacere dei messaggi di apprezzamento pervenuti dal Movimento dei Repubblicani Europei dell'On. Luciana Sbarbati e dallo SDI-PSE dell'On. Pia Locatelli.

La FCLIS e il PRC hanno infine concordato sul fatto che in Svizzera si approssimano scadenze, come la decisione di lanciare o no un referendum contro l'allargamento della libera circolazione delle persone e la revisione della legge sugli stranieri, rispetto alle quali non intendono rimanere passivi.

Proprio con l'intento di misurare anche sui temi che caratterizzano queste scadenze le effettive condizioni per maturare posizioni ed eventualmente assumere atteggiamenti condivisi da uno schieramento di Centro e di Sinistra il più ampio possibile, nonché per definire un Nome da dare a questo schieramento, la FCLIS e il PRC hanno deciso di indire la prossima riunione delle forze, già invitate alla presente, nel mese di gennaio 2005. La FCLIS e il PRC hanno accolto l'invito della FSIS-DS di tenere la prossima riunione nella sede storica del Cooperativo di Zurigo. (Inform)


Vai a: