* INFORM *

INFORM - N. 106 - 24 maggio 2004

Emilia Romagna: la Consulta regionale dell’emigrazione si riunisce a Rimini il 27 maggio

BOLOGNA - Giovedì 27 maggio alle ore 9,30 presso l’Hotel Continental e dei Congressi di Rimini (viale Amerigo Vespucci 40) inizierà la seconda riunione annuale della Consulta emigrazione della Regione Emilia-Romagna. Il presidente Ivo Cremonini introdurrà il dibattito dedicato, fino alle ore 19, alle attività della Consulta già svolte o programmate per il 2004, alla preparazione della Conferenza dei Giovani emiliano-romagnoli all’estero che si svolgerà in luglio a Montevideo (Uruguay), al nuovo Statuto della Regione Emilia-Romagna (sul quale relazionerà il presidente della commissione Revisione dello Statuto, Paolo Zanca) che farà esplicito riferimento al ruolo dei corregionali all’estero, alle recenti elezioni dei Comites (Comitati degli italiani all’estero, che hanno visto tra gli eletti nove emiliano-romagnoli) e del CGIE (Comitato Generale Italiani all’Estero). Saranno presenti i consultori che rappresentano le comunità di corregionali sparse nel mondo, che a tutt’oggi sono 116, dopo gli ultimi ingressi di Praga (Repubblica Ceca) e di Goiânià (Brasile).

Nel corso della Consulta saranno presentati i cinque DVD realizzati dall’IBC (Istituto per i beni culturali e ambientali della Regione Emilia-Romagna) per le associazioni di corregionali all’estero. I DVD contengono filmati, musiche, immagini e dati, grazie ai quali i discendenti degli emiliano-romagnoli sparsi nel mondo potranno meglio conoscere la loro regione d’origine. (Inform)


Vai a: