* INFORM *

INFORM - N. 44 - 1 marzo 2004

Giancarlo Aragona nuovo Ambasciatore d’Italia a Londra

ROMA - Giancaro Aragona, finora Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Unione Europea a Bruxelles, è stato nominato Ambasciatore d’Italia a Londra. Lo ha reso noto la Farnesina, a seguito del gradimento del Governo britannico.

Nato a Messina il 14 novembre 1942, Aragona si laurea in giurisprudenza presso l’Università di Messina nel 1964 ed entra in carriera diplomatica nel 1969. Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, dopo essere stato assegnato al Cerimoniale della Repubblica, nel 1972 è a Vienna, dal 1974 al 1977 è Console a Friburgo e in seguito Consigliere a Lagos. Rientrato a Roma nel 1980, è alla Direzione Generale per gli affari politici e successivamente al Dipartimento per la cooperazione allo sviluppo.

Nel 1984 è Primo consigliere a Londra e nel 1987 Primo consigliere presso la Rappresentanza permanente d’Italia presso la NATO a Bruxelles. Nuovamente a Roma nel 1992, è fuori ruolo presso il Ministero della Difesa. Nel 1994 è Vice Capo del Gabinetto dell’Onorevole Ministro, e l’anno successivo ne diviene Capo. Nel 1996 è fuori ruolo per prestare servizio presso l’OSCE a Vienna quale Segretario Generale. Nel 1999 è nominato Ambasciatore a Mosca e dal 2001 è Direttore Generale per gli affari politici multilaterali e i diritti umani. Nel 2004 è stato nominato Ambasciatore di grado. (Inform)


Vai a: