direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“America nuova terra promessa. Storie di ebrei italiani in fuga dal fascismo”

ITALIANI ALL’ESTERO

L’8 settembre Gianna Pontecorboli presenterà il suo libro presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv

 

TEL AVIV – “America nuova terra promessa. Storie di ebrei italiani in fuga dal fascismo”. E’il libro di Gianna Pontecorboli che sarà presentato dall’autrice lunedì 8 settembre , ore 18, presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv. Nel libro (ed. Brioschi, prefazione di Furio Colombo) Gianna Pontecorboli, giornalista genovese residente a New York  ,  ricostruisce , attraverso testimonianze dirette, la storia di centinaia di ebrei italiani – professori universitari, medici, avvocati, scienziati, giornalisti e artisti che, alla promulgazione delle leggi razziali del 1938, si rifugiarono negli Stati Uniti, passando da una vita di agi ad una di ristrettezze, rinunciando all’affetto delle proprie famiglie. Una storia collettiva poco conosciuta, che è innanzitutto la storia di uno straordinario successo: nella terra che li ha accolti, gli ebrei italiani hanno lasciato un segno profondo in tanti settori, hanno regalato al mondo accademico i premi Nobel di Salvador Luria e Franco Modigliani, all’architettura i progetti di Giorgio Cavaglieri, all’arte la sensibilità artistica di Leo Castelli. Gianna Pontecorboli è giornalista corrispondente dagli Stati Uniti, esperta di storia della politica interna e internazionale americana.

La presentazione del libro, segnalata dal Comites in Israele, si terrà nella Biblioteca dell’Istituto Italiano di Cultura (Rehov Hamered 25, www.iictelaviv.esteri.it ). L’ingresso è libero (Inform)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes