direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Vigne, vignaioli e vini. Fabio Balan ai “Giovedì della cultura”

FONDAZIONE CASSAMARCA

Domani 7 ottobre si parlerà di storia, tradizioni, leggende sulle terre, sui vini e su chi li pensa e li crea alla riscoperta della civiltà della vite

TREVISO – Prosegue il ciclo di conferenze della Fondazione Cassamarca dedicato a due grandi temi, “Classico” e “Universo”, che saranno affrontati, nelle loro molteplici declinazioni, da personalità della cultura e della scienza.

L’appuntamento del 7 ottobre sarà dedicato a “Vigne, vignaioli e vini”. Si parlerà di storia, tradizioni, leggende sulle terre, sui vini e su chi li pensa e li crea alla riscoperta della civiltà della vite. Relatore è Fabio Balan. La rassegna si svolgerà “in presenza” presso Casa dei Carraresi, nel pieno rispetto delle disposizioni di contenimento di COVID-19.

Sarà sempre possibile seguire le conferenze in diretta streaming collegandosi alla pagina Facebook della Fondazione Cassamarca oppure rivederle sul canale YouTube di Fondazione Cassamarca accedendo direttamente dal sito: www.fondazionecassamarca.it.

L’appuntamento per ciascuna conferenza rimane invariato, alle ore 18.00, ma da quest’anno si passa alla giornata di giovedì, con possibilità di avere comunque anche degli appuntamenti di venerdì. Il progetto è sostenuto dalla società Carlo Alberto Srl.

Fabio Balan – Nato in una famiglia che si occupa di vino da quattro generazioni, accanto agli studi inizia a occuparsi di selezionare vini italiani ed esteri per l’azienda di famiglia, la Vinicola Balan, fondata dal padre Sergio nel 1962. Nel 2001 fonda OMNIAVINI con il fratello Daniele occupandosi di diversi progetti tra cui l’apertura di una boutique del vino presso la Rinascente a Milano. Si occupa anche di importazione di vini italiani ad Hong Kong e in altri stati dell’Asia e, nel 2004 fonda AQUITANIA con il fratello Daniele, società che si occupa di importare vini di Bordeaux. Dal 2004 organizza un concorso fotografico internazionale sul vino: Wine Photo, che ha portato alla costituzione di un’associazione senza fini di lucro che se ne occupa completamente. Nel 2007 acquisisce VINOPERA, società proprietaria di una cantina di vinificazione dotata delle più moderne tecnologie e che controlla vari ettari di vigneto ai confini tra Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Nel 2018 costituisce con suo fratello la Balan Società Agricola, che eredita la storia dell’azienda agricola di famiglia, e che oggi costituisce il polmone produttivo di tutti i vini Grion e Balan. Nello stesso anno, sempre in abbinata al fratello Daniele, fonda Parcelle B, una società che si occupa di importare e distribuire in Italia piccoli artigiani del vino francesi. L’anno successivo fonda nuovamente una società ad Hong Kong, B-Wine, per occuparsi dell’importazione di vini italiani e della diffusione della cultura del vino italiano in Asia. Nel 2020 nascono 3 società che si occupano di vino su diversi aspetti: Apoteca srl (distribuzione), B Holding (retail), B Wine Trade (investimento). (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform