direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Un “Anno Scalabriniano” (7 novembre 2021 – 9 novembre 2022) a 25 anni dalla beatificazione di G. B. Scalabrini

MONDO MISSIONARIO

ROMA – Il 9 novembre 2022 ricorrerà il 25° anniversario della beatificazione di Giovanni Battista Scalabrini. Giovanni Paolo II così lo presentava il 9 novembre 1997, giorno della sua beatificazione: “Profondamente innamorato di Dio e straordinariamente devoto dell’Eucaristia, egli seppe tradurre la contemplazione di Dio e del suo mistero in una intensa azione apostolica e missionaria, facendosi tutto a tutti per annunciare il Vangelo. Questa sua ardente passione per il Regno di Dio lo rese zelante nella catechesi, nelle attività pastorali e nell’azione caritativa specialmente verso i più bisognosi”.

Per la famiglia scalabriniana che lo riconosce come fondatore e ispiratore, la beatificazione di G.B. Scalabrini non è solo un ricordo. È anzitutto un invito a seguirne le orme: “Potessi santificarmi e santificare tutte le anime affidatemi”, affermava il beato fondatore. “È quindi un impegno a farlo conoscere, parlare di lui, raccontare della sua passione per i migranti affinché altri sentano la stessa passione e intervengano, a tutti i livelli, nella Chiesa e nella società, a favore di questi fratelli e sorelle che la vita ha sradicato e disperso. È infine un appello a chiedere la sua intercessione per la missione che la Chiesa ha affidato ai nostri Istituti, per la crescita nella fede di coloro con cui condividiamo la Parola, per la promozione dell’accoglienza di quanti sono lontani dalla propria terra e famiglia”, si legge nella lettera di indizione inviata oggi dalle tre Direzioni Generali della Famiglia Scalabriniana.

Con il patrocinio della diocesi di Piacenza-Bobbio, l’ “Anno Scalabriniano” inizierà domenica 7 novembre 2021 e si concluderà mercoledì 9 novembre 2022. Lo slogan sarà: Fare patria dell’uomo il mondo, un tema che si inserisce nella linea dell’insegnamento recente di Papa Francesco. (Missionari Scalabriniani, Regione Europa-Africa/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform